Pride of Rotterdam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pride of Rotterdam
Pride of Rotterdam in Europoort.jpg
Il "Pride of Rotterdam" in navigazione
Descrizione generale
Flag of the Netherlands.svg
Tipo traghetto
Proprietà P&O-house flag.svg P&O Ferries
Ordinata 24 gennaio 1999[1]
Costruttori Fincantieri[1]
Cantiere Marghera, Italia Italia
Impostata 1º marzo 2000[1]
Varata 29 settembre 2000[1]
Entrata in servizio 30 aprile 2001[1]
Caratteristiche generali
Stazza lorda 59.925[1] tsl
Lunghezza 215,44[1] m
Larghezza 31,85[1] m
Pescaggio 6[1] m
Propulsione 4 Wärtsilä 9L46C diesel, 37.800 kW[1]
Velocità 22[1] nodi
Capacità di carico 250 automobili e 400 camion[1] o 3.334 metri lineari[2]
Numero di cabine 538[2]
Passeggeri 1360[2]

(SV) Micke Asklander, M/S Pride of Rotterdam (2001), su Fakta om Fartyg. URL consultato il 18 maggio 2013.

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La Pride of Rotterdam è una nave traghetto in servizio con questo nome per la compagnia di navigazione P&O Ferries. Al momento della costruzione era, insieme alla gemella Pride of Hull, il traghetto più grande del mondo[3][4], record strappatole nel 2004 dalla Color Fantasy della norvegese Color Line.

Storia operativa[modifica | modifica wikitesto]

Il Pride of Rotterdam fu ordinato alla Fincantieri di Marghera nel 1999 dalla P&O Ferries, per essere inserito insieme alla prevista gemella Pride of Hull sul collegamento Kingston upon Hull - Rotterdam. Varata il 29 settembre 2000, la nave entrò in servizio nell'aprile 2001 con i colori P&O.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l (SV) Micke Asklander, M/S Pride of Rotterdam (2001), su Fakta om Fartyg. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  2. ^ a b c 6065, fincantieri.it. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  3. ^ Maxitraghetto Fincantieri, Repubblica.it, 30 settembre 2000. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  4. ^ (EN) Pride of Rotterdam - Passenger Ferry, ship-technology.com. URL consultato il 19 gennaio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina