Pranzo di Pasqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pranzo di Pasqua
Titolo originaleThe Pigeon that Took Rome
Paese di produzioneUSA
Anno1962
Durata101 minuti
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaMelville Shavelson
SoggettoDonald Downes
SceneggiaturaMelville Shavelson
FotografiaDaniel L. Fapp
MontaggioFrank Bracht
MusicheAlessandro Cicognini
ScenografiaRoland Anderson, Hal Pereira, Sam Comer e Frank R. McKelvy
Interpreti e personaggi

Pranzo di Pasqua (The Pigeon that Took Rome) è un film del 1962 diretto da Melville Shavelson.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paul MacDougal e Joseph Contini sono due ufficiali americani che durante la Seconda guerra mondiale operano in Italia come spie collaborando con i partigiani guidati da Ciccio Massimo, comunicando con la base attraverso l'uso di piccioni viaggiatori. Mentre Paul attira subito l'attenzione di Antonella, la figlia di Ciccio, Paul si innamora di Rosalba, l'altra figlia di Ciccio, che è incinta, chiedendola in matrimonio. Si avvicina la Pasqua e per non sfigurare con i parenti Ciccio organizza un pranzo a base di piccioni, quelli usati dagli americani, con l'intenzione di prenderne dei nuovi subito dopo. Peccato che i nuovi piccioni siano quelli usati dai tedeschi così i messaggi preparati dalle spie americane finiscono direttamente nelle mani del nemico.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«Amenità varie... war comedy spigliata ma convenzionale.» ** [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Mereghetti, Dizionario dei film, ed. 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema