Potere d'acquisto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il potere di acquisto della moneta è definito come l'inverso dell'indice generale dei prezzi registrato in un sistema economico ad una certa data (, dove è appunto il livello generale dei prezzi al tempo t), riferendosi a un reddito unitario, ovvero a un'unità della moneta (un euro, un dollaro, etc.).

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Può essere definito come reddito reale o potere di acquisto dei redditi, posto in relazione a un indice dei prezzi, come l'inflazione:

.

Alternativamente, si può dire che il potere di acquisto di una moneta dice quanto bene composito (un paniere di beni utilizzato per la misurazione del livello generale dei prezzi) si può acquistare con un'unità della moneta in oggetto. Quindi all'aumentare del livello generale dei prezzi, cioè in presenza di inflazione, il potere di acquisto del denaro tenda a diminuire.

Esso deriva dalla considerazione che quanto maggiore è la quantità di beni e servizi che possono essere acquistati con una moneta, tanto maggiore è il valore di quella moneta. Quindi il potere d'acquisto della moneta varia in maniera inversa rispetto al livello generale dei prezzi: più alti sono i prezzi, minore è la capacità di acquisto della moneta.

Indice di potere d'acquisto[modifica | modifica wikitesto]

L'indice di potere d'acquisto di una regione (Stato, Regione, Provincia, città e così via) è procapite rispetto alla media nazionale. L'indice medio nazionale ha valore 100.

Potere d'acquisto in Europa[modifica | modifica wikitesto]

Potere d'acquisto procapite in Europa (2010) esclusa Russia
Potere d'acquisto Stati europei (2020)[1]
# Paese Potere acquisto in Euro Indice
1 Liechtenstein Liechtenstein 64.240 462,4
2 Svizzera Svizzera 41.998 302,3
3 Lussemburgo Lussemburgo 34.119 245,6
4 Islanda Islanda 28.155 202,6
5 Norvegia Norvegia 27.893 185,0
6 Danimarca Danimarca 25.176 181,2
7 Austria Austria 23.585 169,7
8 Germania Germania 22.388 161,1
9 Irlanda Irlanda 21.030 151,4
10 Svezia Svezia 20.882 150,3

Germania[modifica | modifica wikitesto]

GfK Kaufkraftkarte® Germania 2011
Indice di tenore di vita: Vendita al dettaglio Germania 1991-2005

2016[modifica | modifica wikitesto]

Potere d'acquisto più elevato in Germania (2016)[2]
Posizione Regione Bundesland Indice
1 Circondario di Starnberg Baviera Baviera 145,6
2 Hochtaunuskreis Assia Assia 142,8
3 Circondario di Monaco di Baviera Baviera Baviera 139,5
4 Main-Taunus-Kreis Assia Assia 135,6
5 Monaco di Baviera Baviera Baviera 135,2
6 Circondario di Ebersberg Baviera Baviera 133,0
7 Circondario di Fürstenfeldbruck Baviera Baviera 125,5
8 Erlangen, kreisfreie Stadt Baviera Baviera 124,3
9 Circondario di Dachau Baviera Baviera 122,8
10 Circondario di Stormarn Schleswig-Holstein Schleswig-Holstein 120,3
Stand: 2016; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal
Potere d'acquisto nei vari Bundesländer di Germania (2016)[2]
Posizione Bundesland Indice
1 Amburgo 109,8
2 Baviera 109,0
3 Baden-Württemberg 106,8
4 Hessen 106,5
5 Schleswig-Holstein 100,8
6 Nordrhein-Westfalen 100,0
7 Rheinland-Pfalz 98,3
8 Niedersachsen 97,9
9 Saarland 93,5
10 Brema 92,4
11 Berlino 91,4
12 Brandeburgo 90,0
13 Sachsen 85,1
14 Thüringen 85,0
15 Sachsen-Anhalt 83,8
16 Mecklenburg-Vorpommern 83,3
Stand: 2016; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal
Indice di potere d'acquisto 2016 per città tedesche[2]
(oltre 1 milione di abitanti)
Bundesrepublik Deutschland = 100
Città Indice
Berlino 91,4
Amburgo 109,8
Monaco di Baviera 135,2
Colonia 108,5
Stand: 2016; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal

2014[modifica | modifica wikitesto]

Entità con indice di potere d'acquisto più alto (2014)[3]
Posto Amministrazione Land Indice
1 Circondario di Starnberg Baviera Baviera 147,9
2 Hochtaunuskreis Assia Assia 146,3
3 Circondario di Monaco di Baviera Baviera Baviera 141,1
4 Main-Taunus-Kreis Assia Assia 138,0
5 Landeshauptstadt Monaco di Baviera Baviera Baviera 137,0
6 Circondario di Ebersberg Baviera Baviera 134,5
7 Circondario di Fürstenfeldbruck Baviera Baviera 126,0
8 Circondario di Dachau Baviera Baviera 125,1
9 Erlangen, kreisfreie Stadt Baviera Baviera 124,9
10 Circondario di Miesbach Baviera Baviera 121,9
Stand: 2014; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal
Land con indici più alti (2014)[3]
Posto Land Indice
1 Amburgo 110,8
2 Baviera 109,4
3 Baden-Württemberg 107,5
4 Hessen 106,8
5 Schleswig-Holstein 100,7
Stand: 2014; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal

2010[modifica | modifica wikitesto]

Indice di potere d'acquisto 2010 per città tedesche[4]
(oltre 1 milione di abitanti)
Bundesrepublik Deutschland = 100
Città Indice
Berlino 90,5
Amburgo 108,3
Monaco di Baviera 136,5
Colonia 107,8
Stand: 2011; Quelle: GfK GeoMarketing GmbH, Bruchsal

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Europäern stehen 2020 rund 773 Euro weniger zur Verfügung COVID-19 beeinflusst Pro-Kopf-Kaufkraft in Europa (PDF), su Gesellschaft für Konsumforschung (GfK), 20 ottobre 2020. URL consultato il 16 aprile 2021.
  2. ^ a b c Kaufkraft der Deutschen steigt 2016 um 2 Prozent, su GfK, 15 dicembre 2015. URL consultato il 1º dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2016).
  3. ^ a b (DE) Kaufkraft 2014: Deutsche haben durchschnittlich 586 Euro mehr Archiviato il 5 aprile 2014 in Internet Archive.. Gesellschaft für Konsumforschung (GfK). Pressemitteilung vom 3. Dezember 2013. Abgerufen am 8. April 2014.
  4. ^ (DE) Kaufkraft 2011 für alle Stadt- und Landkreise in Deutschland Archiviato il 10 agosto 2013 in Internet Archive. (PDF; 543 kB)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 36996
Economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia