Portale bronzeo della chiesa di Santa Maria di Portosalvo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il portale bronzeo della chiesa di Santa Maria di Portosalvo di Siderno, realizzato nel 1987, è costituito da otto pannelli. Di questi, i primi 4 riassumono la teologia mariana:

L'Annunciazione[modifica | modifica wikitesto]

- Il 1° pannello raffigura l’Annunciazione dell’Angelo Gabriele, che annuncia alla Vergine Maria il concepimento di Gesù (Conceptis Domini o Conceptis Christi). L’Annunciazione del Signore è una solennità cattolica che si celebra il 25 Marzo, che corrisponde al 7 Aprile del calendario Gregoriano. Questa solenne celebrazione cattolica viene rinviata qualora coincida con una domenica di Quaresima o con una solennità pasquale. Il concepimento della Vergine Maria avvenne per opera dello Spirito Santo.

Natività di Gesù[modifica | modifica wikitesto]

- Il 2° pannello raffigura la Natività di Gesù a Betlemme, avvenuta tra il 7 e il 6 a.C. In entrambi i vangeli la nascita di Gesù è annunciata da un Angelo, ed è concepito per intervento divino.

Fuga in Egitto[modifica | modifica wikitesto]

- Il 3° pannello raffigura la Fuga in Egitto, che fa parte della storia di Gesù: un angelo appare in cielo e con gesto eloquente invita la Sacra Famiglia alla fuga, per scampare alla futura strage degli innocenti;

Visitazione di Maria[modifica | modifica wikitesto]

- Il 4° pannello raffigura la Visitazione della Beata Vergine Maria, ovvero ricorda la visita che la Vergine Maria fece alla sua parente Elisabetta (personaggio del vangelo di Luca), dopo aver ricevuto l’annuncio che sarebbe diventata madre di Gesù. È una festa liturgica della Chiesa Cattolica che si celebra il 31 Maggio (forma ordinaria) o il 2 Luglio (forma straordinaria). In questa veste la Vergine Maria è chiamata Madonna della Visitazione.

Nozze di Cana[modifica | modifica wikitesto]

- Il 5° pannello si riferisce al primo miracolo di Gesù che avvenne durante le Nozze di Cana in Galilea, compiuto durante un matrimonio, in cui fu invitato anche Gesù. Venuto a mancare il vino fu tramutata l’acqua in vino (Vangelo secondo Giovanni) su richiesta della madre di Gesù.

Deposizione di Gesù dalla croce[modifica | modifica wikitesto]

- Il 6° pannello raffigura la Deposizione dalla croce: il corpo di Cristo viene calato dalla croce.

La Pentecoste[modifica | modifica wikitesto]

- Il 7° pannello raffigura la Pentecoste (o Festa dello Spirito Santo), festa cristiana, mobile, che cade nel cinquantesimo giorno a partire dal giorno di Pasqua, compreso. Questa festa cristiana rappresenta una festa di ringraziamento.

L'Assunzione di Maria[modifica | modifica wikitesto]

- L’8° pannello raffigura l’Assunzione di Maria, in cielo. Alla fine della sua vita terrena, la Vergine Maria fu accolta in cielo, senza morte fisica.