Ponte aereo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella terminologia militare e della logistica, un ponte aereo è l'atto di trasportare persone o cose usando dei velivoli. Anche se si può trattare di un atto ordinario come spostare delle merci da un aeroporto ad un altro, il termine viene più comunemente associato ad eventi straordinari, come il trasporto di soccorsi e generi di prima necessità in zone colpite da catastrofi naturali, o il rapido dispiegamento di uomini e mezzi in un teatro di guerra.

Nel 1922, nell'ambito della Riconquista della Libia, dalla metà di febbraio alla metà di aprile avvenne il primo ponte aereo al mondo a cura del Corpo Aeronautico per rifornire il presidio assediato del X Battaglione Àscari Eritrei di el-Azizia. Furono portati 213 soldati e 43 tonnellate di merci e vennero sgomberati 118 tra feriti ed ammalati fino alla riconquista della zona con 5 trimotori Caproni Ca.36 e qualche monomotore Ansaldo S.V.A..

Il caso più famoso di ponte aereo è probabilmente quello del Ponte aereo per Berlino.