Pietro Greco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Greco

Pietro Greco (Barano d'Ischia, 20 aprile 1955) è un giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in chimica, è giornalista scientifico e scrittore di opere scientifiche divulgative.

Ha diretto master in Comunicazione scientifica della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste, dove è anche project leader del gruppo di ricerca ICS (Innovazioni nella comunicazione della scienza)[1].

È stato dal 2006 al 2008 Consigliere del Ministro dell'Università e della Ricerca, Fabio Mussi.

È stato socio dell'agenzia di giornalismo scientifico Zadig Roma.

È stato conduttore storico del programma Radio3 scienza.[2].

Dal 1987 collabora con il quotidiano L'Unità e dal 2007 col quotidiano online Greenreport.it.

È stato coautore e responsabile scientifico di Pulsar. Storia della scienza e della tecnica nel XX secolo'', programma televisivo in 20 puntate andato onda sulla RAI nel 1999 e 2000 e di X Day.

Nel 2001-2002, sempre sulla Rai, è andato in onda I grandi della scienza del Novecento, un programma televisivo in 24 puntate. Le due opere, parzialmente integrate, sono state pubblicate a cura della rivista Le Scienze.[3]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • L'origine dell' universo, Editori Riuniti, 1998;
  • Evoluzioni. Dal Big Bang a Wall Street: la sintesi impossibile, CUEN, 1999;
  • Contagio, Il ritorno delle malattie infettive, con Cristiana Pulcinelli e Enrico Girardi, Editori Riuniti, 2003;
  • Figli di un genoma, appunti sulla bioetica, con Margherita Fronte, Avverbi, 2003;
  • Lo sviluppo insostenibile, con Antonio Pollio Salimbeni, Bruno Mondadori editore, 2003;
  • Pianeta Acqua, Franco Muzzio Editore, 2004;
  • Einstein e il ciabattino, Editori Riuniti, 2004;
  • La Città della Scienza. Storia di un sogno a Bagnoli, Bollati Boringhieri, 2006;
  • Buongiorno Prof. Budinich. La storia eccezionale di un fisico italiano, con Federica Manzoli, Bompiani, 2007;
  • Contro il declino. Una (modesta) proposta per un rilancio della competitività economica e dello sviluppo culturale in Italia, con Settimo Termini, Codice Edizioni, 2007;
  • Einstein. Vita e opere del padre della relatività, Alpha Test, 2008
  • L'idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, Utet università, 2009;
  • Scienza e media ai tempi della globalizzazione, con Nico Petrelli, Codice, 2009;
  • La cultura si mangia!, con Bruno Arpaia, Guanda, 2013.
  • La scienza e L'Europa. Dalle origini al XIII secolo, L'asino d'oro edizioni, 2014, ISBN 9788864432519
  • Lise Meitner, L'asino d'oro edizioni, 2014, ISBN 9788864432700
  • La scienza e L'Europa. Il Rinascimento, L'asino d'oro edizioni, 2015, ISBN 9788864433240
  • La scienza e L'Europa. Dal Seicento all'Ottocento, L'asino d'oro edizioni, 2016, ISBN 9788864433868

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN2784556 · LCCN: (ENn95044919 · SBN: IT\ICCU\LO1V\150364 · ISNI: (EN0000 0000 3006 185X · BNF: (FRcb15564589w (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie