Pierre Dumont (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pierre Étienne Louis Dumont

Pierre Étienne Louis Dumont (Ginevra, 18 luglio 1759Milano, 29 settembre 1829) è stato un politico, scrittore e giurista svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Istitutore calvinista a Londra, nel 1789 si recò a Parigi durante la Rivoluzione francese. Qui, collaborò con Mirabeau, per il quale scrisse numerosi discorsi. Lavorò come giornalista al Courier de Provence.

Di nuovo a Ginevra dal 1791 al 1798 e in Inghilterra fino al 1814, si legò strettamente a Jeremy Bentham di cui fu collaboratore per più di vent'anni.

Ritornato nel 1814 in Svizzera, nel 1816 divenne consigliere amministrativo di Ginevra, dove fece adottare un codice penale conforme ai principî di Bentham.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN14869543 · ISNI (EN0000 0001 2121 6300 · LCCN (ENn82012226 · GND (DE120127717 · BNF (FRcb12462495g (data) · CERL cnp01471564 · WorldCat Identities (ENn82-012226
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie