Picoides tridactylus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Picchio tridattilo
Трёхпалый дятел (Picoides tridactylus) с побережья Малого Моря.jpg
Picoides tridactylus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Piciformes
Famiglia Picidae
Genere Picoides
Specie P. tridactylus
Nomenclatura binomiale
Picoides tridactylus
Linnaeus, 1758
Picoides tridactylus, femmina

Il picchio tridattilo (Picoides tridactylus, Linnaeus 1758), è un uccello della famiglia dei Picidae.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Picchio tridattilo ha 8 sottospecie

  • Picoides tridactylus tridactylus
  • Picoides tridactylus alpinus
  • Picoides tridactylus crissoleucus
  • Picoides tridactylus funebris
  • Picoides tridactylus albidior
  • Picoides tridactylus inouyei
  • Picoides tridactylus kurodai
  • Picoides tridactylus tianschanicus (Buturlin, 1907)

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il picchio tridattilo è diffuso in Eurasia, in Italia nidifica sulle Alpi orientali, nelle foreste di conifere.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Cibo ed Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di insetti e larve che trova scavando nella corteccia.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Uovo di Picoides tridactylus - Museo di Tolosa

Nidifica in primavera inoltrata. Fa il nido nelle cavità degli alberi.

Status e conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Come tutti i picchi è specie particolarmente protetta ai sensi dell'art. 157/92.[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Repubblica Italiana Legge 157-92, su italcaccia.toscana.it. URL consultato il 21 giugno 2009 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4699293-5
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli