Piazza Malpighi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piazza Malpighi
Quartiere Saragozza, Bologna, Italy - panoramio (9).jpg
Nomi precedentiSeliciata di San Francesco
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàBologna
QuartierePorto-Saragozza
Codice postale40123
Informazioni generali
Lunghezza400 m ca
IntitolazioneMarcello Malpighi
Collegamenti
Trasportiautobus, filobus
Mappa
Coordinate: 44°29′42.04″N 11°20′10.97″E / 44.49501°N 11.33638°E44.49501; 11.33638

Piazza Malpighi è una piazza del centro storico di Bologna, ubicata nel Quartiere Porto-Saragozza e intitolata al medico e anatomista seicentesco Marcello Malpighi. Già nota come Seliciata di San Francesco (e tutt'ora come Salghè ed San Franzàssc in bolognese), in ragione della prossimità all'omonima basilica, nel 1874 ha assunto la sua denominazione attuale[1].

Rilevante snodo del traffico del centro, ivi confluiscono le vie Ugo Bassi, Marconi, San Felice, Pratello, Sant’Isaia, Nosadella, Barberia, Porta Nova e piazza San Francesco. Costituisce inoltre fermata per il trasporto pubblico locale su gomma gestito da TPER[2] e per i bus turistici.

Nell'estremità settentrionale della piazza si erge la colonna dell'Immacolata, in cima alla quale è posta una statua della Madonna in rame, realizzata nel 1638 da Giovanni Tedeschi su disegno di Guido Reni.[3] Sulla piazza si affaccia il lato absidale della basilica di San Francesco, dove si trovano alcune tombe dei Glossatori della Scuola bolognese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Malpighi (Piazza), su originebologna.com. URL consultato il 29 dicembre 2020.
  2. ^ Fermate Bus TPER Bologna, su dati.comune.bologna.it. URL consultato il 21 agosto 2020.
  3. ^ Colonna dell'Immacolata, su arte.it. URL consultato il 6 ottobre 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Bologna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bologna