Phaedra (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Phaedra
ArtistaTangerine Dream
Tipo albumStudio
Pubblicazione1974
Durata37:41
Dischi1
Tracce4
GenereKrautrock
Musica elettronica
EtichettaVirgin
ProduttoreEdgar Froese
Registrazionedicembre 1973
Tangerine Dream - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1975)
Singoli
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 5/5 stelle
Piero Scaruffi 7.5/10

Phaedra è il quinto album in studio del gruppo musicale tedesco Tangerine Dream, pubblicato dalla Virgin nel 1974.

Primo album del gruppo ad adottare il Moog e i sequencer,[1] Phaedra inaugurò il successo internazionale per i Tangerine Dream, raggiungendo nel Regno Unito la posizione numero 15 nella classifica degli album più venduti dell'anno e ottenendo un disco d'oro in Australia (il primo della formazione). Nonostante ciò, in Germania vendette solo 6.000 unità, la metà di Alpha Centauri.

Il titolo dell'album fa riferimento all'omonimo personaggio mitologico.

I brani[modifica | modifica wikitesto]

Phaedra[modifica | modifica wikitesto]

Frutto di una jam session, la title-track, presenta un'introduzione inquietante, alla quale seguono un crescendo costante del ritmo di un pattern, e l'assolo di un sintetizzatore. Dopo circa dieci minuti, un coro interrompe la prima parte della composizione e introduce la seconda, che termina con una melodia dei moog.

Mysterious Semblance at the Strand of Nightmares[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Mysterious Semblance at the Strand of Nightmares.

Dopo cinquanta secondi, in cui si sentono le voci di bambini che giocano, in Mysterious Semblance at the Strand of Nightmares vi è un brevissimo silenzio colmato dagli accordi di un mellotron che danno inizio al pezzo vero e proprio. Il brano si sviluppa interamente sullo stesso tema melodico.

Movements of a Visionary[modifica | modifica wikitesto]

La terza Movements of a Visionary, pur seguendo la vena musicale del gruppo, inizia in modo assai sperimentale e "cosmico", sfruttando il riverbero della voce di Cristopher Franke. In un secondo momento, la traccia diviene più dinamica e simile alla prima parte della title track.

Sequent C[modifica | modifica wikitesto]

La conclusiva e brevissima Sequent C è stato composto e suonato dal solo Peter Baumann,[1] che esegue una melodia con il flauto, su cui poi ne costruisce un'altra, dando al pezzo un'atmosfera malinconica.

La copertina[modifica | modifica wikitesto]

La copertina, piuttosto indefinita, è stata sottoposta a varie interpretazioni: alcuni credono che sia il profilo alterato di una persona, altri pensano che sia la veduta panoramica di un paesaggio extraterrestre.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Tangerine Dream.

  1. Phaedra – 17:43
  2. Mysterious Semblance at the Strand of Nightmares – 9:43 (Edgar Froese[1])
  3. Movements of a Visionary – 7:57
  4. Sequent C – 2:18 (Peter Baumann[1])

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Suonato da Chris Franke, Edgar Froese e Peter Baumann.
  • Registrato nel dicembre 1973 agli studi Manor/Shipton-On-Cherwell.
  • Ingegnere del suono : Phil Becque.
  • Prodotto da Edgar Froese.
  • Grafica e disegno di copertina : Edgar Froese.
  • Equipaggiamento : Tastiere Farfisa e sintetizzatori EMS.

Uscite Discografiche in LP[modifica | modifica wikitesto]

  • Virgin Records Ltd. (1974) codice prima stampa inglese V 2010 (copertina apribile "gatefold cover")
  • Virgin/Ariola (1974) codice prima stampa tedesca 87761 (copertina apribile "gatefold cover")
  • Virgin Dischi SpA (1974) stampa italiana (copertina apribile "gatefold cover")
  • Virgin International (1974) stampa internazionale (copertina apribile "gatefold cover")

Ristampe in CD[modifica | modifica wikitesto]

  • Virgin Records Ltd. (1985) codice CDV 2010 (fabbricato in Olanda per mercato inglese, tedesco, europeo)
  • Virgin Records Ltd. (1988) codice V2-86064 (fabbricato USA per mercato statunitense)
  • Virgin Records Ltd. (1995) codice TAND 5 (fabbricato UK, Olanda, Francia, Italia "rimasterizzato")
  • Virgin Charisma -EMI- (2004) codice VJCP-68667 (fabbricato Giappone per mercato asiatico, copertina "papersleeve" "rimasterizzato")

Detentori dei Diritti d'Autore[modifica | modifica wikitesto]

  • 1974-1993 : Virgin Music (Publishers) Ltd.
  • 1994 ad oggi : EMI Virgin Music Ltd.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Robert Dimery, 1001 album da non perdere, Atlante, 2006, p. 323.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock