Peter Glob

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Peter Vilhelm Glob[1], noto anche con lo pseudonimo di P.V. Glob (Kalundborg, 20 Febbraio 191120 Luglio 1985), è stato un archeologo danese che lavorò come Direttore generale di Musei ed Antichità dello Stato di Danimarca e come Direttore del museo nazionale di Copenaghen.

Glob era noto per le sue ricerche sulle mummie di palude della Danimarca, come l'uomo di Tollund e l'uomo di Grauballe, resti mummificati risalenti all'Età del Ferro e del Bronzo che sono stati ritrovati intatti nelle paludi di torba. Tra i suoi lavori in campo antropologico troviamo Gli uomini della palude , Danimarca : storia archeologica dall'età della pietra ai Vichinghi , Uomini di tumuli .

Fu il co-fondatore dell’Istituto scandinavo di vandalismo comparativo , un istituto culturale no-profit danese che studiava la storia dei graffiti. Glob era il figlio del pittore Johannes Glob e il padre del ceramista Lotte Glob, del pittore Anders Glob, dell'elettricista Martin Glob, della cucitrice Henriette Glob e della biologa Elsebeth Glob. La ricerca più importante di Glob fu quella riguardante l'uomo di Tollund.

Glob era anche impegnato nell'archeologia del Medio Oriente e lì condusse numerose spedizioni scientifiche. Queste ultime sono descritte come alcune delle più grandi spedizioni danesi di sempre all'estero.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mosefolket - Jernalderens mennesker bevaret i 2000 år, Gyldendal, 1965
  • Gli uomini della palude , tradotto dal danese all'inglese,1969
  • Danimarca : storia archeologica dall'età della pietra ai Vichinghi,1971
  • Monumenti preistorici danesi, Faber e Faber,1971

Le due precedenti edizioni dell'opera derivano dallo stesso libro scritto in danese: Danske Oltidsminder, Commemorazioni della Danimarca antica :

  • Mound People: Danish Bronze-Age Man Preserved , Cornell University Press, 1974
  • Danefæ. Til Hendes Majestaet Dronning Margrethe II, 16 Aprile 1980

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN115164485 · ISNI (EN0000 0001 1085 0170 · LCCN (ENn50030591 · GND (DE115708146 · BNF (FRcb12963014n (data) · BNE (ESXX1285590 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n50030591
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie