Peljidiin Genden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peljidiin Genden
Genden.jpg

Presidente del Praesidium di Stato del Piccolo Hural
Durata mandato 29 novembre 1924 –
15 novembre 1927
Predecessore Navaandorjiin Jadambaa
Successore Jamtsangiin Damdinsüren

Primo Segretario del Partito Rivoluzionario del Popolo Mongolo
Durata mandato 13 marzo 1930 –
13 marzo 1931
Predecessore Bat-Ochiryn Eldev-Ochir
Successore Zolbingiin Shijee

Primo ministro della Repubblica Popolare Mongola
Durata mandato 2 luglio 1932 –
22 marzo 1936
Predecessore Tsengeltiin Jigjidjav
Successore Anandyn Amar

Dati generali
Partito politico Partito Rivoluzionario del Popolo Mongolo

Peljidiin Genden[1] (in mongolo Пэлжидийн Гэндэн; 1895Mosca, 26 novembre 1937) è stato un politico mongolo.

È stato il secondo Presidente della Mongolia, in carica dal marzo 1924 al novembre 1927.

Dal marzo 1930 al marzo 1931 è stato Primo Segretario del comitato centrale del Partito del Popolo Mongolo.

Inoltre dal luglio 1932 al marzo 1936 ha ricoperto il ruolo di Primo ministro della Mongolia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica di questa lingua il cognome precede il nome. "Peljidiin" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN75449031 · LCCN (ENn89249661 · WorldCat Identities (ENlccn-n89249661
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie