Partito Unionista Democratico (Sudan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo partito del Regno Unito, vedi Partito Unionista Democratico.
Partito Unionista Democratico
(AR) الحزب الإتحادي الديموقراطي
(trasl.) Al Hizb Al-Ittihadi Al-Dimuqrati
Flag of Sudan (1956-1970).svg
LeaderMuhammad Uthman al-Mirghani,
Ismail Al-Azhari
StatoSudan Sudan
SedeKhartoum
Fondazione1952
IdeologiaSecolarismo,
Conservatorismo
Coalizionecentrodestra
Seggi Assemblea nazionale del Sudan
25 / 426
 (2015)
Seggi Consiglio degli Stati
1 / 50
 (2010)
Sito web

Il Partito Unionista Democratico (in arabo: الحزب الإتحادي الديموقراطي - Al Hizb Al-Ittihadi Al-Dimuqrati) è un partito politico sudanese.

Ideologia[modifica | modifica wikitesto]

Di orientamento secolarista e liberal-socialista fondato nel 1967 a seguito della confluenza del Partito Unionista Nazionale e del Partito Democratico del Popolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tra i maggiori esponenti del partito, Ismail al-Azhari (Primo ministro dal gennaio al luglio 1956 e Presidente dal 1965 al 1969) e Ahmed al-Mirghani (Presidente dal 1986 al 1989).

Il partito ha boicottato le elezioni generali del 2000; in occasione delle successive elezioni presidenziali del 2010 ha sostenuto la candidatura di Hatim Al-Sir, che ha conseguito l'1,9% dei voti, mentre ha ottenuto 4 seggi su 450 alle elezioni parlamentari.

Leaders[modifica | modifica wikitesto]

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]


Argomento "elezioni" non riconosciuto. Per vedere le categorie esistenti fai clic su "►":