Paradise Village

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paradise Village
ArtistaAl Caiola and His Islanders
Tipo albumStudio
Pubblicazionefebbraio 1963
pubblicato negli Stati Uniti
Durata33:45
Dischi1
Tracce12
GenereEasy listening
Pop
EtichettaUnited Artists Records (UAL 3263/UAS 6263)
ProduttoreLeroy Holmes
ArrangiamentiAl Caiola
RegistrazioneNew York
FormatiLP
Al Caiola and His Islanders - cronologia
Album successivo
(1963)

Paradise Village è un album discografico a nome di Al Caiola and His Islanders, pubblicato dalla casa discografica United Artists Records nel febbraio[1] del 1963.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Stranger in Paradise – 2:56 (Robert Wright, George Forrest)
  2. Tiara Tahiti – 2:18 (Norman Newell, Philip Green)
  3. Red Sails in the Sunset – 3:12 (Jimmy Kennedy, Hugh Williams (Wilhelm Grosz))
  4. Hawaiian Punch – 2:26 (Al Caiola)
  5. Bali Hai – 3:15 (Oscar Hammerstein II, Richard Rodgers)
  6. Stranger on the Shore – 2:54 (Acker Bilk)
Lato B
  1. Moon of Manakoora – 3:00 (Frank Loesser, Alfred Newman)
  2. Hawaiian Wedding Song – 2:54 (Al Hoffman, Dick Manning, Charles E. King)
  3. Ebb Tide – 2:07 (Carl Sigman, Robert Maxwell)
  4. Diamond Head – 2:26 (Hugo Winterhalter)
  5. Almost Paradise – 3:10 (Norman Petty)
  6. Follow Me (Love Theme from Mutiny on the Bounty) – 3:07 (Paul Francis Webster, Bronislau Kaper)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

  • Leroy Holmes - produttore
  • Norman Weiser - note retrocopertina album[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ da Billboard del 23 febbraio 1963, pagina 47
  2. ^ Note di copertina di Paradise Village, Al Caiola and His Islanders, United Artists Records, UAS 6263, 1963.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paradise Village, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 26 marzo 2017. (LP originale - Titoli e durata brani - Produttore)
  • (EN) pdf (PDF), su bsnpubs.com. URL consultato il 26 marzo 2017. (UAL 3263/UAS 6263 - anno di pubblicazione: 1963, pagina 19)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica