Palazzo Lomellini-Serra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Lomellini-Serra
Palazzo Lomellini-Serra 02.jpg
Facciata di Palazzo Lomellini-Serra su via Gramsci
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàGenova
IndirizzoVia Antonio Gramsci, 3
Coordinate44°24′46.38″N 8°55′37.58″E / 44.412883°N 8.927106°E44.412883; 8.927106
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1601; XIX secolo
Inaugurazione1601
Usoabitazione/uffici
Realizzazione
AppaltatoreLomellini
Giacomo Serra

Il palazzo Lomellini-Serra è un edificio sito in via Antonio Gramsci al civico 3 nel centro storico di Genova. L'edificio fu inserito nella lista dei palazzi iscritti ai Rolli di Genova.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo deve ai fratelli Lomellini l'annessione della torre a mare dell'antica porta cittadina di Santa Fede (o dei Vacca) avvenuta nel 1601 con il vincolo di non modificarne la struttura. Divenuto all'inizio del XIX secolo proprietà del marchese Giacomo Serra, l'edificio ospita tra il 1804 e il 1871 le locande "California" e "Stranieri".

Nell'ultimo trentennio del XIX secolo, con l'ampliamento della "carrettiera Carlo Alberto" (l'odierna via Antonio Gramsci) l'isolato viene completamente ricostruito e l'ingresso originario (su via del Campo) risulta spostato sull'attuale via Gramsci. A questo intervento corrisponde l'ideazione di un caratteristico atrio circolare scandito da semicolonne e il ribaltamento del vano scale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]