Palazzetto Tornabuoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzetto Tornabuoni
Palazzo tornabuoni al 17.JPG
Il Palazzetto Tornabuoni
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFirenze
Indirizzovia de' Tornabuoni 17
Coordinate43°46′19.31″N 11°15′04.5″E / 43.772031°N 11.25125°E43.772031; 11.25125Coordinate: 43°46′19.31″N 11°15′04.5″E / 43.772031°N 11.25125°E43.772031; 11.25125
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Pianiquattro

Il Palazzetto Tornabuoni (per distinguerlo dall'antistante palazzo Tornabuoni) si trova in via de' Tornabuoni 17 a Firenze, tra il palazzo Viviani Della Robbia e il palazzo Larderel.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vasto edificio è il risultato dell'accorpamento di più edifici dei Giacomini e degli Strozzi nel XVIII secolo, ad opera dei Tornabuoni, dai quali prese il nome la strada per la presenza, sull'altro lato, del vasto palazzo Tornabuoni, il principale della famiglia. Prima dell'allargamento di via Tornabuoni i due palazzi si trovavano molto più vicini, e questo palazzo ne era una sorta di dépendance. Solo tra il 1857 e il 1867 il palazzo principale della famiglia venne fatto arretrare ricostruendone la facciata.

Poco prima erano stati aperti, su questo palazzo, i fondi commerciali al pian terreno, quando la strada aveva raggiunto un alto valore commerciale.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Il "palazzetto" è caratterizzato in facciata da un ampio portale affiancato da altri portali ad arco per botteghe e laboratori, dove oggi trovano posto eleganti negozi tipici della strada. I due piani superiori presentano due file di nove finestre ad arco, sottolineate dai marcapiano e dalle cornici in pietra coi conci disposti a raggiera e la chiave di volta a "goccia", secondo uno stile tipicamente fiorentino. Due piccoli stemmi dei Tornabuoni si trovano ai lati della facciata.

Una galleria commerciale interna collega con passaggi pedonali il fronte su via Tornabuoni con quello retrostante su via delle Belle Donne.

Oggi, il locale che ospitava la "Profumeria inglese", fondata nel 1843 e la prima a vendere il borotalco, accoglie la boutique monomarca fiorentina Hogan , dotata ancora del mobilio originale del XIX secolo.

L'intero palazzo nel corso del 2016 ha subito un massiccio intervento interno di risanamento conservativo.

Ad oggi è la sede della casa di Moda Marangoni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gianluigi Maffei, Via Tornabuoni, il salotto di Firenze, Loggia dei Lanzi editori, Firenze 1995. ISBN 8881050560
  • Francesco Cesati, La grande guida delle strade di Firenze, Newton Compton Editori, Roma 2003.
  • Vedi anche la bibliografia su Firenze.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze