Palazzo Piccioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Piccioli
Palazzi sul lungarno corsini.JPG
Palazzo Piccioli (in angolo)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFirenze
Indirizzovia Tornabuoni 1
Coordinate43°46′10.77″N 11°15′02.18″E / 43.769658°N 11.250606°E43.769658; 11.250606Coordinate: 43°46′10.77″N 11°15′02.18″E / 43.769658°N 11.250606°E43.769658; 11.250606
Informazioni generali
CondizioniIn uso

Palazzo Piccioli si trova a Firenze in via Tornabuoni 1, angolo Lungarno Corsini, dirimpetto al Ponte Santa Trinita e davanti a palazzo Spini-Feroni.

Il palazzo, come quelli contigui sia su via Tornabuoni che sul Lungarno, faceva originariamente parte dei possedimenti dei Gianfigliazzi, ed era chiamato "Casino di Santa Trinita", per le dimensioni modeste e la vicinanza con la basilica di Santa Trinita. Nel Settecento vi aveva sede l'Accademia dei Nobili. Il palazzo d'angolo pervenne ai Piccioli dai Fontebuoni, che a loro volta l'avevano ereditato dai Gianfigliazzi dopo l'estinzione familiare nel 1764.

Il palazzo attuale, di forme cinquecentesche, si presenta con una facciata a quattro assi sul lungarno e a cinque sulla via, con un terzo piano che risale a un'aggiunta ottocentesca. Nello stesso periodo venne unificato il pianterreno con quello dell'adiacente torre dei Gianfigliazzi, da adibire ad usi commerciali, che mantiene tutt'oggi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gianluigi Maffei, Via Tornabuoni, il salotto di Firenze, Loggia dei Lanzi editori, Firenze 1995. ISBN 88-8105-056-0