Nutrimenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nutrimenti
Stato Italia Italia
Forma societaria Società a responsabilità limitata
Fondazione 2001 a Roma
Fondata da Andrea Palombi, Ada Carpi de Resmini, Andrea Montanari
Sede principale via Marco Aurelio, 44
Gruppo indipendenti
Settore Editoria
Sito web

Nutrimenti è una casa editrice italiana con sede a Roma. Pubblica narrativa italiana e straniera, saggistica e, con il marchio Nutrimenti mare, libri e manuali di vela e nautica[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata nel 2001 dal giornalista Andrea Palombi e dalla art director Ada Carpi de Resmini, insieme con il giornalista del TG1 Andrea Montanari, che ha poi lasciato la società nel 2004. Ha cominciato la sua attività pubblicando saggistica di attualità e letteratura di viaggio. A fianco alla saggistica, e alla specializzazione nel settore della nautica, si è presto aggiunta la narrativa. Nel 2007 nasce la collana Greenwich che accoglie oggi autori sia italiani che stranieri.

Tra gli autori di narrativa pubblicati: Percival Everett, Andre Dubus III, Don Robertson, Jane Urquhart, Roger Rosemblatt, Michael Thomas, Gordon Lish, Julia Glass, e, tra gli italiani, Domenico Dara, Francesco Permunian, Marisa Fenoglio, Giovanni Greco, Filippo Tuena, Paolo Piccirillo e Giovanni Cocco.

Nella saggistica, ha pubblicato, tra gli altri, I sogni di mio padre, l'autobiografia del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, e L'Armadio della vergogna di Franco Giustolisi, sulle stragi nazifasciste che insanguinarono l'Italia tra il 1943 e il 1945.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria