Nuot Arquint

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nuot Arquint (...) è un ballerino, attore e cantante svizzero.

Ha partecipato in piccoli ruoli ai film La passione di Cristo di Mel Gibson (2004, come uno dei cortigiani di Erode) e a Il divo di Paolo Sorrentino (2008, come il killer di Lima). Ha interpretato il personaggio di Mortis nel film horror Shadow del leader dei Tiromancino, Federico Zampaglione.

Zampaglione lo ha scelto per il ruolo di Mortis dopo aver visto alcune foto di Arquint su Internet.[senza fonte] Arquint ha dichiarato che nell'interpretazione il suo "animale guida" è stato il serpente, a causa delle sue movenze sinuose e imprevedibili.[senza fonte] Inoltre, per prepararsi si è spesso recato presso dei cimiteri (su invito del regista) e ha letto alcuni testi (tra cui estratti del Mein Kampf di Hitler).[senza fonte] In totale la sua preparazione è durata 5 mesi.[senza fonte]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie