Noche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Noche
frazione
Noche – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Asti-Stemma.png Asti
ComuneVinchio-Stemma.svg Vinchio
Territorio
Coordinate44°47′44.05″N 8°19′06.42″E / 44.79557°N 8.31845°E44.79557; 8.31845 (Noche)Coordinate: 44°47′44.05″N 8°19′06.42″E / 44.79557°N 8.31845°E44.79557; 8.31845 (Noche)
Altitudine272 m s.l.m.
Abitanti77[2] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale14040
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiNochesi
PatronoSan Defendente
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Noche
Noche

Noche (Nochi in piemontese) è una frazione del comune di Vinchio, in provincia di Asti. Noche era nel 2001 l'unica frazione del comune censita da ISTAT. Si trova pressappoco a metà strada tra Mombercelli e Vaglio Serra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Chiesa di San Defendente fu sede di parrocchiale anche da un punto di vista civilistico[3]. In epoca fascista i residenti di Noche contribuirono con lavoro gratuito e donazioni di terreni alla costruzione della strada di collegamento con Nizza Monferrato.[4] Nella borgata si trova un circolo ricreativo ACLI. [5]

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ferragosto Nochese[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di agosto si svolge a Noche la festa di borgata, che comprende in genere balli, preparazioni gastronomiche, un concorso di bellezza e vari altri eventi. [6]

Nella letteratura[modifica | modifica wikitesto]

La frazione era frequentata da Davide Lajolo, che la cita nelle sue opere.[7][8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tavola: Popolazione residente - Asti (dettaglio loc. abitate) - Censimento 2001, ISTAT. URL consultato il 1luglio 2019.
  2. ^ [1]
  3. ^ Gazzetta ufficiale, su books.google.it, 1946, pp. 341. URL consultato il 21 giugno 2019.
  4. ^ AA.VV., Il nuovo stato quindicinale fascista, 1934. URL consultato il 21 giugno 2019.
  5. ^ Circolo ACLI - Frazione Noche, Comune di Vinchio. URL consultato il 1º luglio 2019.
  6. ^ Sapori tradizionalinell’Astigiano prima di Ferragosto, in La Stampa, 13 agosto 2017.
  7. ^ Davide Lajolo, Il voltagabbana, Mondadori, 1973. URL consultato il 21 giugno 2019.
  8. ^ Davide Lajolo, Il merlo di campagna e il merlo di città, Rizzoli, 1983. URL consultato il 21 giugno 2019.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte