No Strange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Strange
SALVOALBY NOSTRANGEpiccola.jpg
Paese d'origineItalia Italia
GenereMusica psichedelica
Periodo di attività musicale1980 – in attività
EtichettaToast Records
Area Pirata, Psychout Records
Album pubblicati6
Sito ufficiale

No Strange, inizialmente conosciuti come i No strani, è gruppo musicale italiano, considerato tra i precursori della nuova neopsichedelia internazionale[1].

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo nasce nel 1980 a Torino con la denominazione di No Strani, per iniziativa di Salvatore D'Urso (meglio conosciuto come Ursus) ed Alberto Ezzu.

Nel 1984 inizia la collaborazione con il produttore e discografico Giulio Tedeschi della Toast Records. Furono poi di questi anni la produzione dei nastri Rainbow (autoprodotto, 1983) Lysergic Tomahawk (Roller coaster Italy, 1984) e la partecipazione alla compilazione del 1985 Eighties Colours curata da Claudio Sorge e pubblicata dalla Electric Eye. Sempre nel 1985 uscì poi il loro primo omonimo album[1].

Oltre a D'Urso ed Ezzu, si alterneranno nel tempo molti altri musicisti, tra cui Franco "Franz" Presutti, Gilberto Richiero, Loris Canalia ed Antonio "Tony" D'Urso[1].

La band ha sempre privilegiato l'attività di studio e la ricerca musicale. Le apparizioni dal vivo sono state rare. Preferibilmente in occasioni particolari, come il "Bom Shankar Evento" tenutosi a La Loggia (To) il 20 marzo 1988, svoltosi con Laura Tommasi ai fiati e Sandro Becchis alla chitarra, la registrazione del quale venne pubblicata nella compilation Oracolo[1].

Con l'entrata in formazione di Lucio Molinari, percussionista, ed il fratello Pino Molinari alle tastiere, i No strange incideranno anche l'album "Flora di romi" uscito all'inizio del 1991.

Il gruppo termina la sua attività regolare nel 1993[1], per riformarsi nella primavera del 2008, con la partecipazione di Salvatore "Ursus" D'Urso, Alberto Ezzu, Pino Molinari, Lucio Molinari, Tony D'Urso, Laura Tommasi e Paolo Avataneo. In pratica una fusione tra le diverse formazioni che operarono negli anni ottanta cui si è poi aggiunta anche la corista Rosalba Guastella.

Nel novembre 2011 esce Cristalli Sognanti in doppio formato (digitale ed analogico).

Nel 2014 esce in doppio CD e in doppio LP Armonia Vivente, sempre per le case discografiche Area Pirata e Psychout Rec.

Nel giugno 2015 esce il 10 pollici a 33 giri Universi e Trasparenze in cui la band omaggia alcuni nomi e gruppi da cui negli anni ha tratto ispirazione: Popol Vuh, The Nice, Le Stelle di Mario Schifano, Terry Riley e La Monte Young. Cambio nella formazione dal vivo con l'aggiunta al sintetizzatore e campionamenti di Matteo Martino.

Nel maggio 2017, Alberto Ezzu, Salvatore D'Urso "Ursus" e Fabrizio Della Porta pubblicano per Area Pirata il libro "No Strange e Sogni Correlati". Prendono parte al volume artisti, musicisti e poeti di varie nazionalità e provenienti da epoche diverse, per ricollegare un percorso comune partendo dagli anni 60, fino al presente. Il tema centrale della psichedelia passa anche attraverso linguaggi come il fumetto e la composizione grafica.

Alla fine del 2017 esce il nuovo lavoro in vinile "Il Sentiero delle Tartarughe", ancora per le case discografiche Area Pirata e Psychout Rec., con la nuova formazione a tre cui si aggiunge, alla voce, il contralto Paola Scatena.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Demo Tapes[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
1983 Rainbow Autoprodotto
1984 Lisergic tomahawk Roller coaster Italy

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
1985 Trasparenze e suoni Toast Records Italy
1987 L'Universo Toast Records Italy
1991 Flora di Romi Toast Records Italy
2011 Cristalli Sognanti Psychout Records Italy
2014 Armonia Vivente - tra analogie e contrasti (doppio LP) Psychout Rec. Italy
2015 Universi e Trasparenze (10 pollici) Psychout Rec. - Area Pirata Italy
2017 Il Sentiero delle Tartarughe Psychout Rec. - Area Pirata Italy

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
1986 White bird/Fiori risplendenti Toast Records Italy

CD[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
1998 Medusa Toast Records Italy
2011 Cristalli Sognanti Area Pirata Italy
2014 Armonia Vivente - tra analogie e contrasti (doppio CD) Area Pirata Italy

Compilation in Vinile[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
1985 Eighties colours Electric eye Italy
1987 What exactly is a joke Vinile/Crazy Mennequin Italy
1988 Oracolo Toast Records Italy
1993 Who are them? Face Records Italy
1993 Apocalisse di diamante Toast Records Italy

Compilation in CD[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
2006 Electric Psychedelic Sitar Headswirlers Vol 9 Purple Lantern Usa
2012 Welcome Back to the Eighties Colours Psychout Rec.
2012 HOFMANN'S KALEIDOSCOPE: Expiation of the Psychedelic Hunters Vol. I rivista Vincebus Eruptum nº14

Progetti paralleli[modifica | modifica wikitesto]

Alberto Ezzu Lux Vocal Ensemble[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Etichetta
2006 CD Consonanze armoniche, Ostinati Ritmici e Veri Bordoni Immobili Cooperativa Primainsieme Italy
2011 LP Consonanze armoniche, Ostinati Ritmici e Veri Bordoni Immobili (doppio LP con 3 brani in più) Psychout Rec.
2013 CD Il Fuoco del 6° Armonico sulla Luce della Dominante partendo dalla Madre Fondamentale (con in mente Zarathustra) Hic Sunt Leones e Arte, Cura e Trasformazione
2017 CD Le Litanie di Ra Hic Sunt Leones

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Rizzo, 1993

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cesare Rizzi e Claudio Sorge "Enciclopedia del Rock psichedelico" - Arcana 1986, pag. 233
  • Cesare Rizzi (a cura di), Enciclopedia del rock italiano, Milano, Arcana, 1993, ISBN 8879660225. pagg. 520
  • Alberto Campo "Nuovo? Rock?! Italiano" - Giunti 1996, pag. 22
  • AA VV "Enciclopedia del Rock/Italiano" - Arcana 2006, pag. 288
  • Roberto Calabrò "Eighties Colours-garage, beat e psichedelia nell'Italia degli anni ottanta" - Coniglio ed. 2010, pag. 32 e altre
  • Antonello Cresti, Solchi Sperimentali Italia. 50 anni di italiche musiche altre, CRAC Edizioni, 2015, p. 18, ISBN 978-88-97389-24-8.
  • Alberto Ezzu, Salvatore D'Urso "Ursus" e Fabrizio Della Porta, "No Strange e Sogni Correlati" - Area Pirata Editore, 2017 - 222 pagg.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock