Nikopol: Secrets of the Immortals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikopol: Secrets of the Immortals
Titolo originale Nikopol: La foire aux Immortels
Sviluppo White Birds Productions
Pubblicazione Halifax
Ideazione Benoit Sokal
Data di pubblicazione 2008
Genere Avventura grafica
Piattaforma Microsoft Windows
Periferiche di input Mouse, Tastiera

Nikopol: Secrets of the Immortals, conosciuto in Italia anche come Nikopol: I segreti degli Immortali, è un videogioco di tipo avventura grafica del 2008 ideato, realizzato e prodotto dall'autore di fumetti belga Benoit Sokal e basata sulla serie di fumetti La triologia di Nikopol del francese Enki Bilal.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2023 Parigi è governata da un crudele dittatore assetato di potere. Il protagonista Alcide Nikopol deve riuscire a rintracciare un gruppo di ribelli ed unirsi a loro, deve inoltre riuscire a ritrovare le tracce di suo padre, lanciato in orbita diversi anni prima in stato criogenico e secondo alcune voci di corridoio riapparso da qualche parte in città.

A complicare la situazione c'è la comparsa di una strana astronave a forma di piramide nel cielo della metropoli.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

In questa occasione Sokal ha realizzato il prodotto basandosi sulla graphic novel La fiera degli immortali di Enki Bilal, anziché su una storia originale.

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi