Nightmare - Come in un incubo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nightmare - Come in un incubo
Titolo originaleDon't Touch My Daughter
PaeseStati Uniti d'America
Anno1991
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata125 min
Crediti
RegiaJohn Pasquin
SoggettoMarjorie Dorner
SceneggiaturaRoy Alan Amaral
Interpreti e personaggi
FotografiaDennis C. Lewiston
MontaggioDavid Campling
MusicheDana Kaproff
ScenografiaYvonne J. Hurst
ProduttoreVictoria Principal
Prima visione
Data7 aprile 1991

Nigthmare - Come in incubo è un film TV del 1991 con la regia di John Pasquin, protagonisti Victoria Principal e Paul Sorvino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'undicenne Dana (Danielle Harris) vive da sola con la madre divorziata, Linda (Victoria Principal). Un giorno sparisce mentre torna da scuola, e quando viene ritrovata riferisce di essere stata anche molestata sessualmente. Sulla base delle informazioni raccolte, il tenente William (Paul Sorvino) della polizia locale identifica ed arresta il maggior sospettato, che però in tribunale ottiene il rilascio su cauzione. Per vendicarsi, l'uomo telefona a Linda minacciando di rapire nuovamente sua figlia, e questa volta ucciderla assicurando che il suo corpo non sarà mai trovato. Linda va dalle autorità per chiedere aiuto, ma non c'è niente che la polizia possa fare finché non vi sia effettivamente qualche prova. Impaurita per la vita della figlia, la madre decide di prendere in mano la situazione rendendo inoffensivo il molestatore, anche con la forza.[1]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione
  1. ^ IMDb: Don't Touch My Daughter; http://www.imdb.com/title/tt0101758/