Niente da perdere (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niente da perdere
Titolo originale Nothing to Lose
Paese di produzione USA
Anno 1997
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, avventura
Regia Steve Oedekerk
Fotografia Donald E. Thorin
Montaggio Malcolm Campbell
Musiche Robert Folk Scatman John Kimberly 'Lil' Kim' Jones
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Niente da perdere è un film diretto dal regista Steve Oedekerk.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nick Beam, pubblicitario di successo, ha una moglie bella e affettuosa alla quale è legatissimo. Ma una sera, tornando a casa, la scopre nel loro letto in flagrante adulterio con il suo capo. Ne rimane sconvolto, comincia a vagare per la città, sale in macchina e, nel pieno di una crisi depressiva, parte senza meta stringendo il volante tra le mani come un automa. Mentre è fermo ad un semaforo, T. Paul, un rapinatore di colore dalla parlantina facile, gli balza in macchina puntandogli una pistola in faccia. L'effetto paura però non funziona: ormai indifferente a tutto e sicuro di non avere più niente da perdere, Nick ignora le minacce e finisce col mettere in difficoltà il suo rapinatore. Insieme proseguono il viaggio, fanno rapine a bar e motel, sono inseguiti da un'altra coppia di banditi. Poi Nick accompagna T.Paul a casa da moglie e figlioletti: lui in realtà è un esperto di computer attualmente disoccupato. Questa circostanza fa venire a mente a Nick la possibilità di mettere in piedi una vendetta ai danni del suo capo. Divenuti ormai amici, i due architettano il piano che sta per andare in porto, quando, tornato a sua volta a casa, Nick apprende dalla moglie che quella che aveva visto a letto non era lei ma la sorella. Il meccanismo ormai si è messo in moto. Le truffe del capo vengono smascherate, Nick riprende il suo posto in ditta e riesce a trovare un'adeguata occupazione anche al suo grande amico T.Paul.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema