Nicola Ottaviani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicola Ottaviani
Stadio Benito Stirpe presentazione 27 9 2017 Frosinone Ottaviani.jpg

Sindaco di Frosinone
In carica
Inizio mandato 23 maggio 2012
Predecessore Michele Marini

Dati generali
Partito politico DC (fino al 1994)
RI (1996-2002)
FI (2002-2009)
PdL (2009-2013)
FI (2013-2019)
Lega (dal 2019)
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Università Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli
Professione Avvocato cassazionista

Nicola Ottaviani (Frosinone, 21 luglio 1968) è un politico italiano, sindaco di Frosinone dal 23 maggio 2012.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Frosinone, conseguì il diploma di maturità classica al Liceo Ginnasio "Norberto Turriziani" del capoluogo nel 1986.

Iscrittosi alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università LUISS Guido Carli di Roma, si laureò con una tesi in materia di diritto commerciale. A 24 anni pubblicò il suo primo saggio sulla rivista «Il fallimento delle società commerciali» (Edizioni Cedam).

Ha esercitato la professione di avvocato cassazionista nel distretto di Corte d'appello di Roma.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Fin da giovanissimo ha militato nei gruppi giovanili della Democrazia Cristiana, ed è stato consigliere comunale a Frosinone dal 1995 al 2007 nelle liste di Forza Italia, partito per cui è stato capogruppo in consiglio.

Nel 2012 si è candidato come sindaco di Frosinone a capo di una coalizione di centro-destra, e ha vinto al ballottaggio con il 53,12% dei voti, battendo il sindaco uscente Michele Marini.

È stato riconfermato anche al primo turno delle amministrative del 2017 con il 56,38% dei voti.

Il 21 marzo 2019 abbandona Forza Italia e aderisce alla Lega.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani aderisce alla Lega, su Askanews, 21 marzo 2019. URL consultato il 22 marzo 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Sindaco di Frosinone Successore Frosinone-Stemma.png
Michele Marini dal 23 maggio 2012 in carica