NGC 89

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 89
Galassia lenticolare
Robert's quartet.jpg
Quartetto di Robert, gruppo compatto formato dalle galassie interagenti NGC 87 (in alto a destra), NGC 88 (al centro), NGC 89 (in basso), NGC 92 (in alto a sinistra).
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Data1834
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneFenice
Ascensione retta00h 21m 24,3s[1]
Declinazione-48° 39′ 55,1″[1]
Distanza141 milioni[1] a.l.
(43,1 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)14,18[1]
Dimensione apparente (V)1,22' × 0,47'[1]
Velocità radiale3320 ± 20[1] km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia lenticolare
ClasseSB(s)0/a? peculiare; LINER[1]
Dimensioni48 900 × 18800 a.l.
(15 × 5,8 pc)
Altre designazioni
PGC 1374
Mappa di localizzazione
NGC 89
Phoenix IAU.svg
Categoria di galassie lenticolari

Coordinate: Carta celeste 00h 21m 24.3s, -48° 39′ 55.1″

NGC 89 è una galassia barrata di 14a magnitudine situata a circa 43,1 Mpc[1] (141 milioni di anni luce), nella costellazione della Fenice.

NGC 89 viene classificata SB(s)0/a (anche se la classificazione risulta incerta),[1] ovvero una galassia barrata di tipo intermedio fra quelle lenticolari e le galassie spirali (SB0/a) con i bracci a spirale che richiamano una forma ad s (s). Inoltre è una galassia LINER, ovvero una galassia che presenta una bassa ionizzazione rispetto alle galassie "normali" nella regione nucleare. NGC 89 interagisce con NGC 87, NGC 88 e NGC 92, una famiglia di galassie chiamato Quartetto di Robert, scoperto da John Herschel nel 1834.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i NASA/IPAC Extragalactic Database: risultato per NGC 89, su nedwww.ipac.caltech.edu. URL consultato il 2 novembre 2008.
  2. ^ A. Boselli, Mendes de Oliveira, C., Balkowski, C., Cayatte, V., Casoli, F., The molecular gas content of spiral galaxies in compact groups, in Astronomy and Astrophysics, vol. 314, 1996, pp. 738-744. URL consultato il 2 novembre 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Catalogo NGC/IC online, su ngcicproject.org. URL consultato il 7 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2009).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 87  •  NGC 88  •  NGC 89  •  NGC 90  •  NGC 91   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari