Mosquito (Psychotic Waltz)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosquito
ArtistaPsychotic Waltz
Tipo albumStudio
Pubblicazione25 luglio 1994[1]
Durata45:08
Dischi1
Tracce10
GenereProgressive metal[2]
EtichettaBullet Proof Records
ProduttoreScott Burns e Psychotic Waltz
FormatiCD
Psychotic Waltz - cronologia
Album precedente
(1992)
Album successivo
(1996)

Mosquito è il terzo album in studio del gruppo musicale statunitense progressive metal Psychotic Waltz, pubblicato nel 1994 dall'etichetta discografica Bullet Proof Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è stato prodotto dalla band assieme a Scott Burns, famoso in quel periodo per essere il produttore di molti gruppi death metal. Si tratta dell'ultimo album registrato con Ward Evans che, pur venendo citato per aver inciso i brani, non viene accreditato tra i membri del gruppo riportati sul libretto del CD, che invece indica come bassista Phil Cuttino.

Lo stile musicale si discosta dai lavori precedenti, puntando maggiormente sulle atmosfere psichedeliche e sull'immediatezza, a discapito della velocità e, in parte, della complessità che contraddistinguono i primi due album[3]. La traccia Mindsong ha un durata superiore ai dieci minuti, ma la canzone termina dopo poco più di sei, ed è seguita da circa due minuti di silenzio prima della hidden track Darkness[1] composta da Dan Rock.

Il CD è stato ristampato nel 2004 dalla Metal Blade in un boxset di cartone che include anche una versione di A Social Grace contenente un DVD bonus. Per l'occasione la copertina è stata ridisegnata da Travis Smith. L'album è stato anche inserito nel cofanetto, composto da sette LP, intitolato The Architects Arise: The First Ten Years e pubblicato con tiratura limitata dalla Century Media nel 2011.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Buddy Lackey, musiche di Psychotic Waltz eccetto dove indicato.

  1. Mosquito – 3:14
  2. Lovestone Blind – 4:15
  3. Haze One – 4:36
  4. Shattered Sky – 4:49
  5. Cold – 4:26
  6. All The Voices – 3:05
  7. Dancing In The Ashes – 2:31
  8. Only Time – 4:37
  9. Locked Down – 3:26 (musica: Buddy Lackey)
  10. Mindsong – 10:07 – (contiene la traccia fantasma Darkness composta da Dan Rock)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]