Moschea di Parigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moschea di Parigi
GD-FR-Paris-Mosquée012.JPG
Minareto della Moschea di Parigi
StatoFrancia Francia
RegioneÎle-de-France
LocalitàParigi
ReligioneIslam sunnita
Consacrazione1926
Stile architettonicoStile Mudéjar
Completamento1926
Sito webwww.mosquee-de-paris.org/

Coordinate: 48°50′31.78″N 2°21′18.05″E / 48.842161°N 2.355015°E48.842161; 2.355015

La Grande Mosquée de Paris ("Grande Moschea di Parigi"), sita nel V arrondissement, è la più grande moschea di Francia e la terza in Europa. È stata fondata dopo la Prima guerra mondiale come segno di gratitudine della Francia nei confronti dei musulmani tirailleurs delle colonie che combatterono contro la Germania. La Moschea fu costruita secondo lo stile mudejar e il suo minareto è alto 33 metri. Il presidente Gaston Doumergue l'ha inaugurata il 15 luglio 1926. Ahmad al-Alawi (1869–1934), un Sufi algerino, fondatore della confraternita sufi Darqawiyya Alawiyya, un ramo della Shadhiliyya, vi guidò la prima preghiera comune all'inaugurazione alla presenza del presidente francese. Attualmente il mufti che la dirige è Dalil Boubakeur.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN156094376