Haaretz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Haaretz
Logo di Haaretz
Stato Israele Israele
Lingua ebraico, inglese
Periodicità quotidiano
Genere stampa nazionale
Formato Berliner
Fondazione 1919
Sede Tel Aviv
Editore
  • Famiglia Schocken (60%)
  • M. DuMont Schauberg (20%)
  • Leonid Nevzlin (20%)
Tiratura 72 000
Direttore Aluf Benn
Sito web www.haaretz.com
 

Haaretz (in ebraico: הארץ ascolta[?·info], Il Paese[1][2]) è un quotidiano israeliano, fondato nel 1919. È pubblicato in lingua ebraica in formato Berliner.

L'edizione in lingua inglese è la traduzione di questo giornale. In Israele è pubblicato e venduto assieme all'International Herald Tribune. Tra i suoi giornalisti si annoverano lo scrittore israeliano Benjamin Tammuz che ha collaborato col quotidiano dal 1948 in poi, Gideon Levy e Amira Hass.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ הארץ su Morfix. URL consultato il 21 aprile 2015.
  2. ^ Israel su Press Reference. URL consultato il 21 aprile 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]