Gideon Levy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gideon Levy

Gideon Levy (Tel Aviv, 1953) è un giornalista israeliano. Dal 1982 scrive per il quotidiano israeliano Haaretz e dal 2010 anche per il settimanale italiano Internazionale.

Attività giornalistica[modifica | modifica wikitesto]

Considerato un esponente della sinistra israeliana, nella sua attività giornalistica è sempre stato molto critico sulla politica israeliana di occupazione dei territori dello Stato di Palestina.[1]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Association of Human Rights in Israel Award, 1996
  • Israeli Journalists Union Prize, 1997
  • Leipzig Freedom Prize, 2001
  • Euro-Med Journalist Prize, 2008

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Gideon Levy, Twilight Zone - Life and Death under the Israeli Occupation 1988–2003, 2004.
  • Gideon Levy, The Punishment of Gaza, 2010.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN37196954 · ISNI (EN0000 0000 7845 9592 · LCCN (ENn92101958 · GND (DE12989625X · BNF (FRcb15023125m (data)