Monastero rupestre di Bachčysaraj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monastero rupestre di Bachčysaraj
Uspensky Cave Monastery 1.jpg
StatoRussia Russia
Circondario federaleCrimea
LocalitàBachčysaraj
Religionecristiana ortodossa ucraina
TitolareAssunzione
DiocesiEparchia di Sinferopoli e Crimea
CompletamentoXV secolo

Coordinate: 44°44′40.75″N 33°54′35.6″E / 44.744653°N 33.909889°E44.744653; 33.909889

Il Monastero rupestre dell'Assunzione (Успенский пещерный монастырь) si trova in Crimea, vicino Bachčysaraj. È un monastero scavato nella roccia.

La data della fondazione del monastero è contestata, anche se i monaci locali affermano che è nato già nel VIII secolo, ma è stato abbandonato quando il Bizantino ha perso la sua presa sulla regione. L'attuale struttura monastica risale al XV secolo.

Nel 1921 il monastero fu chiuso dal governo sovietico. Dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica e dell'indipendenza dell'Ucraina il monastero fu riaperto al pubblico nel 1993.[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]