Mino Rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mino Rosso (Castagnole Monferrato, 1904Torino, 1963) è stato uno scultore italiano.

Fece parte del gruppo torinese futurista con cui partecipò a diverse mostre, tra le quali la Biennale di Venezia del 1930 e del 1934.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Pittore cubista, 1927
  • Elementi in volo, 1927
  • Corridori al traguardo, 1930
  • Nuotatori in gara, 1930
  • Lottatori, 1930
  • Giocatori di palla ovale, 1930
  • Nudo con conchiglia, 1931
  • Suore, 1931
  • Piani architettonici di una testa, 1931
  • Donna col ventaglio, 1931
  • Lanciere, 1932
  • Il duce, 1934
  • Volo, 1938
  • La grande volta, 1938
Controllo di autoritàVIAF: (EN10651038 · SBN: IT\ICCU\RAVV\055177 · LCCN: (ENn87908753 · ULAN: (EN500087955
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie