Midtown Madness 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Midtown Madness 2
Sviluppo Angel Studios (ora Rockstar San Diego)
Pubblicazione Microsoft
Data di pubblicazione Europa 6 ottobre 2000
Stati Uniti 22 settembre 2000
Genere Simulatore di guida
Tema Mondo reale
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto CD-ROM
Fascia di età ESRB: E
PEGI: 12+
Preceduto da Midtown Madness
Seguito da Midtown Madness 3

Midtown Madness 2 è un videogioco di guida open World sviluppato da Angel Studios (ora Rockstar San Diego) e pubblicato da Microsoft.

È stato rilasciato per Microsoft Windows in Nord America il 22 settembre 2000 e in Europa il 6 ottobre 2000.

È il secondo capitolo della serie Midtown Madness che comprende anche Midtown Madness e Midtown Madness 3.

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato a Londra e a San Francisco, che presentano tutti i loro luoghi più famosi, da Buckingham Palace al Golden Gate Bridge.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Sono presenti due modalità di gioco principali: nella modalità "Crash Course", in cui il giocatore impersona un tassista o uno stuntman alle prime armi e deve superare varie prove per sbloccare automobili e verniciature speciali. Nella modalità "Races" il giocatore è libero di scorrazzare liberamente per una delle due città del gioco ("Cruise") o di gareggiare in gare contro il tempo ("Blitz") o conto altre auto ("Checkpoint" e "Circuit").

È inoltre disponibile una grande quantità di MOD, dalle città alle vetture, scaricabili liberamente dalla rete, principalmente in lingua Inglese e Francese.

Veicoli[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono presenti venti veicoli, qui elencati con i nomi originali:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi