Microstomus kitt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Limanda-sogliola
Microstomus kitt 1.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Pleuronectiformes
Famiglia Pleuronectidae
Genere Microstomus
Specie M. kitt
Nomenclatura binomiale
Microstomus kitt
Walbaum, 1792

La limanda-sogliola o sogliola limanda (Microstomus kitt) è un pesce di mare della famiglia Pleuronectidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è distribuita tra la Norvegia a nord e il Golfo di Guascogna a sud. Raggiunge l'Islanda ed il mar Baltico occidentale.
Vive, al contrario della gran parte dei pesci piatti su fondi duri a scogli o ciottoli ma si può occasionalmente rinvenire su sabbia. È abbastanza costiera ma può comunque scendere fino a 200 metri.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è simile alla limanda come aspetto generale ma si riconosce subito per la bocca piccolissima, veramente minuscola, che non raggiunge nemmeno gli occhi. Inoltre ha il peduncolo caudale ampio, ben diverso da quello sottile degli altri pleuronettidi.
Il colore è beige o marrone con ben visibili macchie ocellate con il centro chiaro, spesso arancione. Una di queste macchie, particolarmente vistosa, è sita sotto la pinna pettorale.
Raggiunge i 60 cm di lunghezza.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Basata su vermi anellidi policheti e molluschi.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Avviene in primavera ed estate.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Ha carni ottime ma non è un prodotto della pesca particolarmente importante nonostante sia comune in vaste aree del mar del Nord.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Louisy P., Trainito E. (a cura di) Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo. Milano, Il Castello, 2006. ISBN 88-8039-472-X
  • Lythgoe J. e G Il libro completo dei pesci dei mari europei, Mursia, 1971

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci