Michele Scarfoglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele Scarfoglio
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1906-1911 Naples 1 (1)
1912-1914 Internazionale Napoli 6 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Michele Scarfoglio (Napoli, 1888[1] – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Quarto e ultimo figlio di Eduardo Scarfoglio e Matilde Serao[1], militò nel Naples Football Club dal 1906 al 1911.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fu un'abile ala destra. La sua carriera conta l'unica presenza ufficiale nel campionato meridionale di Seconda Categoria del 1909-1910 (competizione organizzata dalla FIGC, allora corrispondente al secondo livello calcistico nazionale), nella gara contro il Foot-Ball Club Bari, in cui mise a segno il secondo goal dei celeste-blu (incontro vinto dai partenopei, poi vincitori del girone, 6-2)[2][3]. Conta una presenza nelle competizioni giocate dal Naples nella stagione 1910-1911.
Nel 1912 passa all'Internazionale Napoli dove gioca per due stagioni in Prima Categoria, collezionando 6 presenze e 2 reti, entrambe segnate contro la sua ex squadra, nel 2-1 del 2 febbraio 1914[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Serao, p. 204
  2. ^ La Biblioteca del Calcio - Un gioco da ragazzi. I campionati italiani della stagione 1909-10 (Carlo Fontanelli, Geo Edizioni, 2000); p. 48
  3. ^ 1908-1998 90 Bari, (Gianni Antonucci, Bari, Uniongrafica Corcelli, 1998); pp. 19-20
  4. ^ Tramontano, pag. 9

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]