Rete tranviaria di Málaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Metropolitana di Málaga)
Logo Rete tranviaria di Málaga
Metro de Málaga
Metro Málaga Cerca Estación Universidad.jpg
Un treno esce dalla Estación Universidad
Inaugurazione 30 luglio 2014
Gestore Agencia de Obra Pública de la Junta de Andalucía
Lunghezza 12 km
Tipo Metropolitana leggera
Mezzi utilizzati 14 unità CAF Urbos 3
Numero linee 2
Numero stazioni 17
Passeggeri
al giorno
all'anno

16.000 previsione[1]
Mappa del tracciato

La Rete tranviaria di Málaga, talora impropriamente definita come "metropolitana"[2] è composta di due linee caratterizzate da alcune tratte sotterranee per una lunghezza totale 12 km. Entrambe le linee, la Linea 1 (contraddistinta dal colore rosso) e la Linea 2 (colore blu), sono state inaugurate il 30 luglio 2014[1].

La rete è gestita dalla Metro Málaga, società formata dalla Fomento de Construcciones y Contratas (FCC), dalla Agencia Obra Pública Junta de Andalucía (AOPJA), dalla Sando, dalla Cajamar, dalla Constructora Vera, dalla Cointer e dalla Comsa Emte.

Rete[modifica | modifica wikitesto]

La rete è composta da due linee:

Linea Percorso Inaugurazione Ultima estensione Lunghezza Stazioni Tempo di
percorrenza
Linea 1 El Perchel - Andalucía Tech 2014 - 7,15 km 11 20 min
Linea 2 El Perchel - Palacio de los Deportes 2014 - 4,4 km 7 14 min

Materiale rotabile[modifica | modifica wikitesto]

Su entrambe le linee sono utilizzati normali tram Urbos 3 realizzati dalla CAF, con capacità massima di 202 passeggeri (145 in piedi e 57 seduti)[3]. La velocità massima che raggiungono queste unità è di 70 km/h. Lo scartamento è di 1435 mm (scartamento internazionale) e elettrificata a 750 vcc, permettendo di tenere tutta la rete connessa[3]. I veicoli sono lunghi 31 m e larghi 2,65[3].

Progetti[modifica | modifica wikitesto]

Prolungamenti[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tratta Inizio lavori Inaugurazione (prevista) Lunghezza Stazioni
Linee 1 e 2 El Perchel - Guadalmedina 2013 2017 1 km 1
Linea 1 Guadalmedina - Atarazanas  ?  ? 1,3 km 1

Risulta in costruzione il prolungamento del tratto comune ad entrambe le linee da El Perchel a Guadalmedina per un totale di un chilometro, la cui inaugurazione è prevista nel 2017[4]. Inoltre è in fase di studio il prolungamento della Linea 1 oltre Guadalmedina con la realizzazione di un'ulteriore stazione (Atarazanas)[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) Málaga estrena el segundo metro andaluz tras una década de espera, 30 luglio 2014.
  2. ^ La confusione è data sia dal nome dell'operatore che dalla presenza di tratte sotterranee che, pur simili a una metropolitana, sono comunque interessate da un esercizio di tipo tranviario
  3. ^ a b c (ES) El ojo fenicio de las jábegas, motivos picassianos y la constelación de Taurus componen el diseño del metro, 18 novembre 2010.
  4. ^ (ES) El metro de Málaga evitará cinco enclaves arqueológicos en el Centro, 25 ottobre 2008.
  5. ^ (ES) Las dudas del Metro, 28 gennaio 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]