Tramvia Blau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tramvia Blau
Servizio di trasporto pubblico
Tipotranvia urbana
StatiSpagna Spagna
CittàBarcellona
Apertura1901
Trasporto pubblico
Il Tramvia Blau salendo verso la funicolare del Tibidabo

Il Tramvia Blau è un tram della parte alta della città di Barcellona gestito da TMB; unisce la stazione di Avinguda Tibidabo, che è il capolinea della linea L7 di FGC, con il terminal basso della funicolare del Tibidabo.

Inaugurato nel 1901[1], per iniziativa del filantropo Salvador Andreu i Grau che aveva promosso il parco dei divertimenti di Tibidabo Amusement Park[2], durante il suo secolo di vita ha subito due importanti ristrutturazioni nel 1922 e nel 1958. Fino all'inaugurazione del Trambaix era l'unica linea tranviaria conservatasi in tutta Barcellona dopo la sostituzione dei tram da parte degli autobus negli anni sessanta e settanta del Novecento.

Il Tram Blau oggi svolge una funzione per lo più turistica, per questo motivo non è integrato con le altre linee del trasporto urbano e ha una sua speciale tariffa.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il tram Blau
  • Inaugurato il 29 ottobre 1901
  • Lunghezza totale 1130 metri
  • Altezza stazione inferiore 226 metri
  • Altezza stazione superiore 501 metri
  • Dislivello 275 metri
  • Pendenza Massima 25,7 %
  • Veicoli 6
  • Capacità dei veicoli 113 persone
  • Capacità di trasporto (in un solo senso di marcia) 1356 persone/ora
  • Velocità 4,1 m/s (14 km/h)
  • Diametro della fune 38 mm
  • Scartamento 1.435 mm

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Breve historia. URL consultato nel dicembre 2014.
  2. ^ Maria Favà i Compta, Petits paisatges de Barcelona, op. cit.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]