Menekşe ile Halil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Menekşe ile Halil
PaeseTurchia
Anno2007-2008
Formatoserie TV
Generedrammatico, sentimentale
Lingua originaleturco
Crediti
IdeatoreKerem Catay
Prima visione
Dal7 settembre 2007
Al24 maggio 2008
Rete televisivaKanal D

Menekşe ile Halil è una serie televisiva in onda su Kanal D. È composto da 36 episodi in onda dal 24 maggio 2008. L'8 marzo 2010 Euro D, ogni week-end, ha iniziato la ritrasmissione degli episodi settimanali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Menekse (Viola) ha 20 anni. È nata ad Urfa e poi con la famiglia si è trasferita in Germania. Halil lavora nella stessa pasticceria di Viola e alla fine questi si innamorano. Menekse è costretta dal padre a sposare un uomo di nome Mustafa in cambio di 25.000 €. La notte del matrimonio, Mustafa picchia Menekse. La nonna di Menekse le consiglia di volare via a Istanbul con il suo amante Halil. Menekse arriva prima di Halil. E più tardi arriva anche lui ad Istanbul dopo essere stato inseguito dai fratelli di Menekse. Ad Istanbul Halil riesce a trovare Menekse, ma lei si trova su un autobus. Così Halil rincorre l'autobus e urla il suo nome. Alla fine Menekse chiede di fermare l'autobus e si abbracciano. Il padre di Menekse è uno psicopatico e dopo aver scoperto che è scappata la vuole uccidere. Così manda suo figlio Kadir e il marito di Menekse (Mustafa) ad Istanbul per cercarli. I due amanti affronteranno molti problemi. Ma alla fine del dramma i genitori li trovano e sono d'accordo che lei possa sposare Halil. Tutta la saga si conclude con la morte di Mustafa, e vissero per sempre felici e contenti.|tipo