Matthew Boulton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matthew Boulton

Matthew Boulton (Birmingham, 3 settembre 172817 agosto 1809) è stato un imprenditore britannico.

Nel 1761 fondò una grande fonderia a Birmingham e nel 1767 conobbe James Watt, il padre della macchina a vapore; la collaborazione tra Boulton e Watt iniziò nel 1774.

Nel 1781 i due misero a punto una gigantesca pompa a vapore, che Boulton mette subito in commercio. Nel 1783 utilizzano una macchina a vapore per muovere un maglio della fonderia di John Wilkinson, il che dà il via al successo imprenditoriale di Boulton.

Nel 1800 Boulton arrivò ad aver prodotto oltre 500 macchine a vapore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Matthew Boulton, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Controllo di autoritàVIAF (EN32778696 · ISNI (EN0000 0000 8112 3299 · LCCN (ENn81026727 · GND (DE117623091 · BNF (FRcb162535025 (data) · ULAN (EN500044303
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie