Mats Hedberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mats Hedberg (Nacka, 22 novembre 1962) è un compositore, chitarrista e arrangiatore svedese, che vive e lavora in Italia dal 1993.

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato in Svezia con Lutricia McNeal, Meja, Robert Wells, Dag taylor, Glen Spove, Robin, Rickard Carlzon, Catch, Riksteatern "ett resande teater sällskap con: sten lundgren/ Jakob Eklund, Norrköpingsteatern"man of la mancha" with [sune mangs], mfl, Billy Cobham, Stockholm vs Napoli, Hang Camera, BFH, Visit sweden, ambasciata svedese a roma, Morgan Ågren, Hans Lundin, Alessandro Gwis

In Italia ha collaborato con Elena Somare ,Neapolitan contamination,Pollock project,hang camera,Giovanni Imparato, Massimo Ranieri, Scialpi, Sabrina Salerno, Wess, Bobby Solo, e per varie colonne sonore La porta delle 7 stelle - 2004, cocapop - 2010 regia di pasquale pozzessere ,un libro didattico Metalbox distribuito dalla Carisch[collegamento interrotto]. E', al momento, l'unico chitarrista il cui cd ("Triptych") è stato allegato insieme alla rivista "Chitarre" (dicembre 2004).

in Germania con Bernhard wöstheinrich, Volker Lankow , Regina Mudrich

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Strumentazione[modifica | modifica wikitesto]

Official endorser di

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]