Mario Pezzi (presbitero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Padre Mario Pezzi (GMG Madrid 2011).

Mario Pezzi (Gottolengo, 19 settembre 1942) è un presbitero italiano, responsabile, assieme a Kiko Argüello e María Ascensión Romero, del Cammino Neocatecumenale, itinerario di formazione cattolica e di evangelizzazione iniziato dallo stesso Kiko Argüello con Carmen Hernández nel 1964 fra i baraccati di Palomeras Alta a Madrid.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entra nel seminario dei padri Comboniani a soli nove anni, nel 1951.[1] Viene ordinato presbitero il 18 marzo 1969 per l'Istituto Maschile Missionari Comboniani del Cuore di Gesù.

Conosce il Cammino Neocatecumenale nel 1970.[1] Solo un anno più tardi, nel 1971, diventa presbitero dell'Equipe responsabile internazionale del Cammino assieme agli iniziatori Kiko Argüello e Carmen Hernández, sostituendo così Don Francesco Cuppini, richiamato dall'Arcivescovo di Bologna, Antonio Poma, per essere nominato parroco.

Il 15 ottobre 1992 il Capitolo gli ordina di lasciare l'ordine e viene incardinato nel clero della diocesi di Roma come presbitero itinerante, per dedicarsi a tempo pieno al Cammino Neocatecumenale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Mario Pezzi, lettera biografica (PDF), in Noi insieme, 3 gennaio 2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN43680085 · ISNI (EN0000 0000 3581 5753 · LCCN (ENn2003095990