Marie Louise Coleiro Preca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marie Louise Coleiro Preca
Marie-Louise Coleiro Preca.jpg

Presidente della Repubblica di Malta
In carica
Inizio mandato 4 aprile 2014
Capo del governo Joseph Muscat
Predecessore George Abela

Ministro della Famiglia e della Solidarietà Sociale
Durata mandato 11 marzo 2013 –
29 marzo 2014
Capo del governo Joseph Muscat
Predecessore Chris Said (giustizia, dialogo pubblico e famiglia)
Successore Michael Farrugia

Dati generali
Partito politico Partito Laburista
Università Università di Malta

Marie Louise Coleiro Preca (Qormi, 7 dicembre 1958) è una politica maltese, che dal 4 aprile 2014 è stata eletta presidente della Repubblica di Malta, successore di George Abela. È la seconda donna ad assumere questa carica, dopo Agatha Barbara (1982-1987)[1]. È la più giovane capo di stato maltese[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Qormi nel 1958, ha studiato presso l'Università di Malta dove si è laureata in studi umanistici e legali e ha ottenuto un diploma di notaio.

Incarichi politici[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º marzo 2014 ha accettato la candidatura per il partito laburista alla presidenza della repubblica, risultandone eletta il 4 aprile successivo.[3]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze maltesi[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Compagna d'Onore dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Compagna d'Onore dell'Ordine Nazionale al Merito
— 4 aprile 2014[4]
Gran Maestro del Xirka Ġieħ ir-Repubblika - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro del Xirka Ġieħ ir-Repubblika

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Collare dell'Ordine Nazionale al merito (Algeria) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine Nazionale al merito (Algeria)
— 20 gennaio 2016[5]
Dama di Gran Croce dell'Ordine della Star Planina (Bulgaria) - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine della Star Planina (Bulgaria)
— 2 novembre 2016[6]
Collare dell' Ordine dei Santi Cirillo e Metodio (Bulgaria) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell' Ordine dei Santi Cirillo e Metodio (Bulgaria)
— 5 febbraio 2018[7]
immagine del nastrino non ancora presente Dama dell'Ordine imperiale di Sant'Anastasia (Famiglia Romanov)
— 21 giugno 2017[8]
Classe speciale della gran croce dell'Ordine al merito di Germania - nastrino per uniforme ordinaria Classe speciale della gran croce dell'Ordine al merito di Germania
— 29 aprile 2015[9]
Dama di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 7 settembre 2017[10][11][12]
Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Collare dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique (Portogallo)
— 15 maggio 2018[13]
Dama di Gran Croce onoraria dell'Ordine di San Michele e San Giorgio (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce onoraria dell'Ordine di San Michele e San Giorgio (Regno Unito)
— 26 novembre 2015[14]
Collare dell'Ordine pro merito melitensi (SNOM) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine pro merito melitensi (SNOM)
— 21 aprile 2015[15]
Gran Cordone dell'Ordine della Repubblica (Tunisia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine della Repubblica (Tunisia)
— 5 febbraio 2019
Ordine di Jaroslav il Saggio di I Classe (Ucraina) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Jaroslav il Saggio di I Classe (Ucraina)
— 15 maggio 2017[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN120149485948593422851 · GND (DE1131570723