Maria Sole Agnelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Sole Agnelli nel 2018

Maria Sole Agnelli (Villar Perosa, 9 agosto 1925) è un'imprenditrice e politica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Sole Agnelli è figlia di Edoardo Agnelli e di Virginia Bourbon del Monte e quindi sorella di Clara, Susanna, Gianni, Giorgio, Cristiana e Umberto Agnelli.


In prime nozze sposa il conte Ranieri Campello della Spina da cui avrà i figli Virginia (1954), Argenta (1955), Cintia (1956), Bernardino (1958).[1] Rimasta vedova, sposerà in seconde nozze il conte Pio Teodorani-Fabbri, il quale era imparentato con Benito Mussolini in quanto la nipote del duce aveva sposato il cugino di Pio,[2] da cui avrà il figlio Edoardo (1965).[1]

Sarà sindaco di Campello sul Clitunno dal 1960 al 1970, venne eletta con 850 voti su 1.200 senza fare neanche un comizio.[3]

Maria Sole ha diretto un'importante scuderia di cavalli: un suo purosangue, Wooland, vinse la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Monaco nel 1972.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ciro Discepolo, Ci Siamo Con La Datazione Informatica Degli Avvenimenti, Ciro Discepolo, 1º gennaio 2007. URL consultato il 10 aprile 2017.
  2. ^ Marino Biondi, Il signore degli Agnelli: Don Giovanni alla Fiat, Edimedia, 10 marzo 2015, ISBN 9788867581009. URL consultato il 10 aprile 2017.
  3. ^ Leonardo Colombati, 1960, MONDADORI, 28 ottobre 2014, ISBN 9788852057212. URL consultato il 10 aprile 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie