Marco Aufidio Frontone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Aufidio Frontone (latino: Marcus Aufidius Fronto(Marcus Alfidius Fronto); fl. 199-220; ... – ...) fu un senatore e un console dell'Impero romano.

Membro della gens Aufidia(Alfidia), Frontone era originario di Pisarum in Umbria; suo padre era Gaio Aufidio Vittorino, console nel 155 e 183, suo fratello era il Gaio Aufidio Vittorino che fu console nel 200. Nel 199 Frontone resse il consolato.

Secondo Cassio Dione, nel 217/218 Frontone si sarebbe dovuto recare a governare l'Africa; a seguito delle proteste della popolazione locale, l'imperatore Macrino decise di trasferirlo in Asia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie