Marcello Argilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcello Argilli (Roma, 9 aprile 192614 ottobre 2014[1]) è stato un giornalista e scrittore italiano di libri per la gioventù.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la laurea in Giurisprudenza, molti viaggi e svariati lavori, si è dedicato alla letteratura giovanile, sperimentando tutte le forme di narrativa per ragazzi: soggetti di fumetti e di cartoni animati, oltre a sceneggiature di programmi televisivi come Giocagiò. È autore di numerosi romanzi di successo, tra i quali Vacanze col padre, Marta quasi donna e Il mondo di Malù. Il suo libro più conosciuto è Ciao, Andrea del 1971. Assieme a Gianni Rodari redasse il famoso settimanale per ragazzi Il Pioniere della Associazione Pionieri d'Italia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN93200675 · LCCN: (ENn79021129 · SBN: IT\ICCU\CFIV\016877 · ISNI: (EN0000 0000 7828 4059 · GND: (DE104619899 · BNF: (FRcb11889075d (data) · NLA: (EN35718413