Marasmius epiphyllus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Marasmius epiphyllus
Marasmius on rhododendron leaf.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Basidiomycota
Classe Basidiomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Marasmiaceae
Genere Marasmius
Specie M. epiphyllus
Nomenclatura binomiale
Marasmius epiphyllus
(Pers.) Fr., 1838
Marasmius epiphyllus
Caratteristiche morfologiche
Cappello
convesso Convex cap icon.svg
Imenio
Lamelle
libere Free gills icon2.svg
Sporata
bianca White spore print icon.png
Velo
nudo Bare stipe icon.png
Carne
immutabile Immutabile icona.svg
Ecologia
Commestibilità
non commestibile Nofoodlogo.svg

Marasmius epiphyllus (Pers.) Fr., Epicrisis systematis mycologici (Uppsala): 386 (1838)

Descrizione della specie[modifica | modifica wikitesto]

Cappello[modifica | modifica wikitesto]

Membranoso, convesso, appiattito, solcato radialmente, da bianco puro a bianco crema.

Lamelle[modifica | modifica wikitesto]

Distanti, ramificate, poco decorrenti, bianche.

Gambo[modifica | modifica wikitesto]

Filiforme, bianco verso il cappello, brunastro in basso.

Carne[modifica | modifica wikitesto]

Bianca nel cappello, biancastra nel gambo, insignificante.

Odore e sapore insignificanti.

Spore[modifica | modifica wikitesto]

10-11 x 3,5-4 µm, bianche in massa, fusiformi o oblungo-ellittiche.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Fruttifica in autunno, su ramoscelli e piccioli di foglie morte, in luoghi muscosi o erbosi.

Commestibilità[modifica | modifica wikitesto]

Non commestibile, senza valore.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Dal greco epi = sopra e phyllon = foglia, per il suo habitat di crescita.

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica wikitesto]

  • Agaricus epiphyllus Pers., Synopsis Methodica Fungorum (Göttingen): 468 (1801)
  • Androsaceus epiphyllus (Pers.) Pat., Hyménomyc. Eur. (Paris): 105 (1887)
  • Marasmius plantaginis (R. Heim) Singer, Agaricales in Modern Taxonomy, Edn 4 (Koenigstein): 365 (1986)
  • Micromphale epiphyllum (Pers.) Gray, A Natural Arrangement of British Plants (London) 1: 622 (1821)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia