Make a Scene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Make a Scene
ArtistaSophie Ellis-Bextor
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 aprile 2011
Duratamin : s
Dischi1
Tracce14
GenereDance pop
Pop
EtichettaUniversal, EBGB's
ProduttoreGreg Kurstin, Freemasons, Biffco, Calvin Harris, Armin van Buuren, Benno de Goeij, Junior Caldera, Julien Carret, Richard X, Liam Howe, Metronomy, Fred Ball, Ed Harcourt, Dimitri Tikovoi
Registrazione2008-2011
Certificazioni
Dischi d'oro1
Sophie Ellis-Bextor - cronologia
Album successivo

Make a Scene è il quarto album della cantante pop britannica Sophie Ellis-Bextor, pubblicato il 18 aprile 2011 dall'etichetta discografica Universal.

Il disco è stato pubblicato in Russia a maggio[1] dove ha raggiunto la dodicesima posizione in classifica e uno status di disco d'oro, e in Regno Unito il mese successivo. L'uscita in Italia è avvenuta il 25 ottobre su etichetta EGO Music/Universal, in formato digitale e fisico.

Più volte rimandato nel tempo, l'album fu anticipato inizialmente dalle collaborazioni Heartbreak (Make Me a Dancer) nel 2009 in collaborazione con i Freemasons e Can't Fight This Feeling con il dj francese Junior Caldera l'anno successivo.

Nonostante abbia annunciato di star già scrivendo brani per un nuovo album[2], l'artista non ha mai rallentato la promozione del disco e si è esibita in numerosi programmi televisivi, concerti privati e festival estivi in Europa, Asia e Australia.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (EBGB's EBGBCD 001)[4]
  1. Revolution – 2:44 (Sophie Ellis-Bextor, Cathy Dennis, Greg Kurstin)
  2. Bittersweet – 3:27 (Sophie Ellis-Bextor, Hannah Robinson, James Wiltshire, Russell Small, Richard Stannard)
  3. Off & On – 3:32 (Róisín Murphy, Cathy Dennis, Calvin Harris)
  4. Heartbreak (Make Me a Dancer) – 3:25 (Sophie Ellis Bextor, James Wiltshire, Russell Small) – (feat. Freemasons
  5. Not Giving Up on Love – 2:56 (Sophie Ellis-Bextor, Olivia Nervo, Miriam Nervo, Armin van Buuren, Benno de Goeij) – (feat. Armin van Buuren)
  6. Can't Fight This Feeling – 3:35 (Sophie Ellis-Bextor, Junior Caldera, Julien Carret) – (feat. Junior Caldera)
  7. Starlight – 4:20 (Sophie Ellis-Bextor, Hannah Robinson, Richard X)
  8. Under Your Touch – 3:53 (Sophie Ellis-Bextor, Hannah Robinson, Liam Howe)
  9. Make a Scene – 3:50 (Sophie Ellis-Bextor, Joseph Mount)
  10. Magic – 4:34 (Sophie Ellis-Bextor, Hannah Robinson, Richard X)
  11. Dial My Number – 3:37 (Sophie Ellis-Bextor, Hannah Robinson, Liam Howe)
  12. Homewrecker – 3:25 (Sophie Ellis-Bextor, Greg Kurstin, Lindy Robbins)
  13. Synchronised – 3:12 (Ina Wroldsen, Fred Ball)
  14. Cut Straight to the Heart – 3:37 (Sophie Ellis-Bextor, Ed Harcourt, Dimitri Tikovoi)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione raggiunta
Russia[5] 12
Gran Bretagna[6] 33

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scheda dell'album sul sito della Universal, su universalmusic.ru. URL consultato il 25 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2014).
  2. ^ My Day on a Plate: Sophie Ellis-Bextor - Telegraph
  3. ^ Sophie Ellis-Bextor : Tour : Fyvie Live - Fyvie, Scotland Archiviato l'8 ottobre 2011 in Internet Archive.
  4. ^ (EN) Scheda dell'album su allmusic.com, su allmusic.com. URL consultato il 25 maggio 2011.
  5. ^ (RU) Classifica russa del 13 maggio 2011, su lenta.ru. URL consultato il 25 maggio 2011.
  6. ^ Make a Scene su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 31 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica