Maggie Hassan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maggie Hassan
Maggie Hassan, official portrait, 115th Congress.jpg

Senatrice, New Hampshire
In carica
Inizio mandato 3 gennaio 2017
Predecessore Kelly Ayotte

81º Governatore del New Hampshire
Durata mandato 3 gennaio 2013 –
5 gennaio 2017
Predecessore John Lynch
Successore Chris Sununu

Membro del Senato di stato del New Hampshire, distretto n.23
Durata mandato 3 gennaio 2005 –
1º dicembre 2010

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista

Margaret "Maggie" Hassan, nata Wood (Boston, 27 febbraio 1958), è una politica statunitense, senatrice democratica per lo stato del New Hampshire e in precedenza governatrice dello stesso stato dal 2013 al 2017.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Boston, la Hassan è figlia di Robert Coldwell Wood, un politico democratico che fu Segretario della Casa e dello Sviluppo Urbano sotto Lyndon B. Johnson[1]. Dopo gli studi, la Hassan divenne avvocato e svolse questa professione per diversi anni finché non entrò in politica[2].

Nel 2002 si candidò al Senato di stato del New Hampshire, ma perse le elezioni contro il repubblicano in carica Russell Prescott[3]. Nel 2004 lo sfidò nuovamente e questa volta ebbe la meglio[4]; fu riconfermata per altri due mandati nel 2006[5] e nel 2008[6], ma nel 2010 venne sconfitta da Prescott, che si era ricandidato per il suo vecchio seggio[7]. Negli ultimi due anni di mandato, la Hassan rivestì anche il ruolo di leader della maggioranza e fu una delle maggiori promotrici del disegno di legge che istituiva nello stato del New Hampshire il matrimonio tra persone dello stesso sesso[8].

Nel 2012 la Hassan si candidò alla carica di governatore del New Hampshire e riuscì a vincere con un'ampia maggioranza di voti[9], divenendo la seconda donna democratica ad essere eletta governatrice dopo Jeanne Shaheen. Nel 2014 fu riconfermata dagli elettori per un secondo mandato[10].

Nel 2016 annunciò la sua intenzione di non richiedere un nuovo mandato da governatrice, candidandosi invece al Senato contro la repubblicana uscente Kelly Ayotte. La campagna elettorale fu molto combattuta e alla fine la Hassan riuscì a prevalere sulla Ayotte per appena 743 voti[11].

Sposata con Thomas Hassan, per molti anni preside della Phillips Exeter Academy, la Hassan è madre di due figli: al maggiore, Ben, fu diagnosticata una paralisi cerebrale infantile; la Hassan dichiarò che uno dei motivi che la spinsero ad entrare in politica fu proprio il desiderio di tutelare i bambini disabili come suo figlio[12].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) What Drives Maggie Hassan? Her Father's Story May Provide Clues, New Hampshire Public Radio. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) How She Does It, The Atlantic. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  3. ^ (EN) 2002 - NH State Senate 23, OurCampaigns. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  4. ^ (EN) 2004 - NH State Senate 23, OurCampaigns. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) 2006 - NH State Senate 23, OurCampaigns. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  6. ^ (EN) 2008 - NH State Senate 23, OurCampaigns. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  7. ^ (EN) 2010 - NH State Senate 23, OurCampaigns. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  8. ^ (EN) Maggie Hassan was known as partisan lawmaker, The Boston Globe. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  9. ^ (EN) 2012 New Hampshire Governor Results, Politico.com. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  10. ^ (EN) Governor - 2014 General Election, New Hampshire Secretary of State. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  11. ^ (EN) New Hampshire U.S. Senate Results: Maggie Hassan Wins, The New York Times. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  12. ^ (EN) Maggie Hassan: 5 Fast Facts You Need To Know, Heavy.com. URL consultato il 4 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]