Lynn Powis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lynn Powis
Lynn Powis 1973.JPG
Nome Trevor Lynn Powis
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Centro
Tiro Destro
Ritirato 1983
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1967-1970 Denver Pioneers 35 19 15 34
Squadre di club0
1970-1971 Denver Spurs 59 14 13 27
1971-1972 Nova Scotia Voyageurs 53 5 8 13
1972-1973 Omaha Knights 83 36 45 81
1973-1974 Chicago Blackhawks 58 8 13 21
1974-1975 Kansas City Scouts 73 11 20 31
1975-1976 Providence Reds 52 30 31 61
1976-1977 Calgary Cowboys 94 39 44 83
1977 Indianapolis Racers 14 4 6 10
1977-1978 Winnipeg Jets 58 14 20 34
1978-1981 Füchse Duisburg 113 92 85 177
1981-1982 EV Füssen 32 17 22 39
1982-1983 Alleghe 19 17 26 43
NHL Draft
1969 Montréal Canadiens 68a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2016

Trevor Lynn Powis (Saskatoon, 19 aprile 1949) è un ex hockeista su ghiaccio canadese che nel corso della carriera giocò nella National Hockey League e nella World Hockey Association.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fratello minore di Geoff, anch'egli giocatore di hockey, Lynn giocò a livello giovanile per tre anni fino al termine della stagione 1969-1970 presso la University of Denver, formazione appartenente alla WCHA.[1] Un anno prima era stato selezionato al sesto giro dai Montreal Canadiens in occasione dell'NHL Amateur Draft 1969.[2]

Nel primo anno da professionista con l'organizzazione dei Canadiens Powis tornò a giocare a Denver ma con i Denver Spurs nella Western Hockey League, mentre nella stagione 1971-72 vinse la Calder Cup con i Nova Scotia Voyageurs in American Hockey League. Ceduto agli Atlanta Flames l'anno successivo si trasferì nella Central Hockey League vincendo questa volta l'Adams Cup con gli Omaha Knights.[3]

Grazie a una stagione positiva in CHL Powis riuscì a fare il proprio esordio in NHL nella stagione 1973-74 con i Chicago Blackhawks, mentre l'anno successivo dopo l'NHL Expansion Draft giocò per i neonati Kansas City Scouts.[4] Al termine della stagione 1974-75 passò ai St. Louis Blues ma giocò per diversi mesi in AHL nel farm team dei Providence Reds.

Powis concluse la stagione 1975-76 trasferendosi nella World Hockey Association presso i Calgary Cowboys.[4] Dopo una stagione e mezza nel 1977 firmò con gli Indianapolis Racers, ma a dicembre la franchigia si sciolse e perciò fu costretto a cambiare squadra e ad andare ai Winnipeg Jets; al termine della stagione i Jets conquistarono l'Avco World Trophy.[3]

Al termine della propria carriera Powis decise di trasferirsi in Europa, prima per quattro stagioni nel campionato tedesco con le maglie di Duisburg e Füssen, infine nel campionato 1982-83 nella Serie A italiana con la maglia dell'Alleghe, l'ultima prima del suo ritiro.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nova Scotia: 1971-1972
Omaha: 1972-1973
Winnipeg: 1977-1978

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The University of Denver Official Athletic Site: Pioneers in the NHL, denverpioneers.com. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  2. ^ a b (EN) 1969 NHL Amateur Draft - Lynn Powis, hockeydraftcentral.com. URL consultato il 7 febbraio 2016.
  3. ^ a b (EN) Legends of Hockey - Player - Lynn Powis, legendsofhockey.net. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  4. ^ a b (EN) Lynn Powis NHL & WHA Statistics, hockey-reference.com. URL consultato il 7 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]