Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Personaggi de Il professor Layton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Luke del futuro)
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina contiene informazioni relative ai personaggi della saga di videogiochi riguardante il Professor Hershel Layton (sviluppata da Level-5).

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Hershel Layton[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Professor Hershel Layton.

Il professor Hershel Layton (エルシャール・レイトン教授 Erushāru Reiton-kyōju?), doppiato da Oliviero Corbetta,[1][2][3][4][5][6] divenuto professore all'università Gressenheller a soli 27 anni, è un archeologo con la passione per gli enigmi. Nella prima trilogia, Layton ha 37 anni[7] mentre nella seconda non è specificato. Nel corso della sua avventura incontrerà molte persone, tra cui il suo apprendista Luke Triton, un giovane ragazzino di 13 anni amante dei misteri, ed Emmy Altava, la sua assistente.

Luke Triton[modifica | modifica wikitesto]

Luke Triton (ルーク・トライトン Rūku Toraiton?), doppiato da Cinzia Massironi,[1][2][3][4][5][6] è il fedele assistente ed apprendista del Professor Layton. Originario della città di Misthallery, decide di unirsi al professore a seguito della risoluzione de Il richiamo dello spettro. Amante degli animali, riesce a comprendere la loro lingua e a parlare con loro alla perfezione; tale capacità si rivelerà molto utile nel risolvere i casi. Luke è un ragazzino molto educato, riesce a risolvere enigmi che molti adulti non sono in grado di risolvere e il suo sogno nel cassetto è quello di diventare un perfetto gentiluomo proprio come Layton. Suo padre, Clark Triton, è un grande amico del professore con cui ha studiato nella stessa università.[7] Tuttavia, Luke sembra essere molto più legato alla madre.

Emmy Altava[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Emmy Altava.

Emmeline "Emmy" Altava, in giapponese Remi Altawa (レミ・アルタワ Remi Arutawa?), doppiata da Emanuela Pacotto[3][5][6] e Tania De Domenico (nel film),[4] è la precedente assistente del professor Layton inviata dal rettore Stone per aiutarlo. Ama molto scattare fotografie e per questo porta la sua macchina fotografica ovunque vada.

Flora Reinhold[modifica | modifica wikitesto]

Flora Reinhold in giapponese Aroma Reinford (アロマ・ラインフォード Aroma Rainfōdo?), doppiata da Cinzia Massironi[1][2] e Francesca Tretto (nel film),[4] è la figlia del barone Augustus Reinhold che, alla sua morte, viene presa in adozione da Layton che ne diventa il tutore. Ama molto cucinare ma, secondo il parere di Luke e del professore, non sa farlo molto bene.[8] Li seguirà in due casi contro il volere di Layton che cerca di proteggerla.

Don Pablo[modifica | modifica wikitesto]

Don Pablo in giapponese Don Paul (ドン・ポール Don Pōru?), doppiato da Oliviero Corbetta,[2] è la nemesi del Professor Layton. Adirato con il professore per essersi fidanzato con la donna dei suoi sogni, Don Pablo escogita diversi piani per sconfiggere Layton, spesso travestendosi da persone a lui vicine. Alla fine, tuttavia, i due collaboreranno per il bene di Londra.

Jean Descole[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jean Descole.

Jean Descole (ジャン・デスコール Jan Desukōru?), doppiato da Lorenzo Scattorin,[3][4][5][6] è uno scienziato e archeologo mascherato mago indiscusso del travestimento. Grande rivale del professore, compete contro un'organizzazione criminale chiamata "Targent". Ne Il professor Layton e l'eredità degli Aslant si scopre sia il fratello maggiore del professore, a cui ha ceduto il nome dopo la sua sparizione a causa del rapimento del padre operato della Targent.

Ispettore Chelmey[modifica | modifica wikitesto]

L'ispettore Chelmey (チェルミー警部 Cherumī Keibu?), doppiato da Francesco Orlando,[1][2] è il capo della polizia di Scotland Yard a Londra. Ha un carattere molto burbero, testardo, intransigente e pignolo; pretende sempre di avere ragione, pur sapendo spesso di non averla. Ne Il professor Layton e l'eredità degli Aslant si scopre essere il cognato dell'ispettore Grosky.

Ispettore Grosky[modifica | modifica wikitesto]

L'ispettore Grosky (クランプ・グロスキー Kuranpu Gurosukī?), doppiato da Stefano Albertini ne Il richiamo dello spettro e La maschera dei miracoli,[3][5] Riccardo Rovatti ne L'eredità degli Aslant[6] e Mario Zucca nel film,[4] è un ispettore di polizia proveniente da Scotland Yard. Virile, atletico ed energetico, è un grande amico dell'ispettore Chelmey ed Emmy. Non fa sempre un buon lavoro con le sue indagini, ma si fida ciecamente di Layton e delle sue deduzioni. Ha un animo puro e onesto, anche se questo lo rende spesso vittima di raggiri. Il personaggio ha un ruolo simile all'Ispettore Chelmey nella seconda trilogia della serie.

Claire Foley[modifica | modifica wikitesto]

Claire Foley (クレア・フォーリー Kurea fōrī?), doppiata da Debora Magnaghi,[2] è stata la fidanzata di Layton e il suo più grande amore. Morì a causa di uno sfortunato incidente scientifico, tuttavia, prima che l'esplosione avvenisse, ella fù teletrasportata ai giorni nostri. Per tutto il capitolo de Il professor Layton e il futuro perduto si spaccierà per una ragazza di nome Celeste. Quando Layton scoprirà la sua vera identità sarà ormai troppo tardi, e Claire sarà costretta a tornate al momento in cui sarebbe morta.

Katrielle Layton[modifica | modifica wikitesto]

Katrielle Layton (カトリーエイル・レイトン Katorīeiru Reiton?), doppiata da Emanuela Pacotto, è la figlia del professor Layton e protagonista del gioco Layton's Mystery Journey: Katrielle e il complotto dei milionari.[9] È alla ricerca del padre, scomparso misteriosamente nel nulla ma nel frattempo, dovrà risolvere diversi casi collegati ai sette personaggi più ricchi di Londra chiamati "i Sette Draghi".

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Clark Triton[modifica | modifica wikitesto]

Clark Triton, doppiato da Marco Balzarotti,[3] è il padre di Luke e sindaco di Misthallery, oltre ad essere un ottimo amico del professor Layton. Tuttavia, la relazione con suo figlio non è molto buona a causa dei problemi causati dallo spettro, che costringono il sindaco ad essere freddo con lui. Clark, in seguito alla distruzione della città causata dallo spettro, invia una lettera a Layton chiedendogli aiuto. Successivamente, però, si scopre che la lettera, era in realtà stata scritta da suo figlio Luke.

Agente Barton[modifica | modifica wikitesto]

L'agente Connestabile Barton è un poliziotto di 27 anni pasticcione, che segue gli ordini del suo superiore. Suo padre, Gilbert, morì a causa di un errore di Chelmey, ed è per questo che egli si sente in dovere di istruire Barton.

Nonna Enigmina[modifica | modifica wikitesto]

La Nonna Enigmina compare per la prima volta ne Il professor Layton e il paese dei misteri, e si presenta come un'anziana bassa signora con un cappello da strega. Ella ha la funzione di raggruppare gli enigmi non più disponibili a causa dell'avanzare della trama (ad esempio, se prima toccando un lampione si scopre un enigma, e poi questo lampione verrà abbattuto, il rompicapo non sarà più disponibile, e quindi esso finirà da Nonna Enigmina). Nonostante il paese sia popolato da robot, ella non lo è. Ricompare nel seguito del gioco, dove viaggia sul treno con una miniatura in scala della sua casa diroccata, che conterrà gli enigmi. Appena si arriva a Folsense, andrà ad abitare in un'altra casa a pezzi. Nel terzo capitolo va in vacanza, e lascia il suo compito ad Apenigma, un'ape col suo stesso incarico. Verso la fine del gioco Apenigma verrà schiacciata da Enigmarta, nipote di Nonna Enigmina, di cui ne fa le veci. Nel quarto capitolo (un prequel), per ovviare al fatto che Layton non l'aveva mai incontrata prima del primo gioco, ella è vista soltanto da Emmy (assente nei primi tre giochi) che, prima di dissolversi, le dirà che gli enigmi perduti li raccoglierà il suo gatto Oscar.

Pavel[modifica | modifica wikitesto]

Pavel è un bizzarro esploratore totalmente incosciente di dove si trovi. Quando cerca di andare in un luogo, finisce sempre per capitarne in un altro.

Foltbaffen[modifica | modifica wikitesto]

Foltbaffen è un eccentrico anziano che compare nei primi tre giochi. Ha la principale funzione di spiegare cosa sono le monete aiuto.

Personaggi de Il professor Layton e il paese dei misteri[modifica | modifica wikitesto]

Lady Dahlia[modifica | modifica wikitesto]

Lady Dahlia è la seconda moglie del Barone Reinhold, identica nell'aspetto alla prima, ma diversa nel carattere. Difatti il barone, abbattuto dalla morte della moglie, ne creò una copia per colmare il vuoto. Tuttavia, per non confondere la piccola Flora, ne modificò il carattere, rendendola scorbutica e presuntuosa. Fu lei ad inviare la lettera a Layton, invitandolo a svelare il segreto della Mela d'oro.

Nella versione originale, il personaggio è doppiato da Atsuko Tanaka.

Lady Viola[modifica | modifica wikitesto]

Lady Viola era la precedente e amatissima moglie del Barone Reinhold, prima della sua inaspettata morte, che gettò nello sconforto il marito e la figlia.

Bruno[modifica | modifica wikitesto]

Bruno è l'addetto al mantenimento dei robot a Saint-Mystère, nonché il creatore del villaggio. È lui la causa delle misteriose sparizioni a Saint-Mystère, ma si scopre che rapiva gli abitanti, tra cui Ramòn, solo per “ripararli”. Abita nella torre al centro del villaggio, ed è lui, azionando i macchinari, che provoca gli strani rumori che si sentono arrivare da quel posto.

Barone Augustus Reinhold[modifica | modifica wikitesto]

Il defunto Barone Reinhold era padre di Flora, nonché ideatore del villaggio che sarebbe servito a trovare un degno tutore per sua figlia. Dopo la morte della moglie creò Lady Dahlia per non fare sentire sola Flora, ma tutti i suoi sforzi si rivelarono vani quando morì.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco: il guardiano del ponte levatoio di Saint-Mystère.
  • Ingrid: l'ex balia di Flora, prima che il padre morisse.
  • Percy: aspirante scrittore di Saint-Mystère.
  • Ramòn: domestico di villa Reinhold. A causa di un malfunzionamento, verrà rapito da Bruno, per poi ricomparire improvvisamente ignaro dell'accaduto.
  • Matthew: maggiordomo di Villa Reinhold.
  • Gordon: parente del Barone Reinhold.
  • Simon: parente del Barone Reinhold. A causa di un malfunzionamento sviene, ma subito viene ritenuto morto. Il suo corpo, invece che essere riparato da Bruno, verrà rubato da Don Pablo per studiarlo, ma alla fine, prima che egli possa lasciare Saint-Mystère, lo perderà.
  • Daniel: un abitante del villaggio.
  • Beatrice: gestore della locanda di Saint-Mystère.
  • Agnes: anziana molto superstiziosa.
  • Pauly: ragazzo sempre molto arrabbiato per via dei numerosi oggetti di disturbo.
  • Crostìn: proprietario del ristorante di Saint-Mystère.
  • Frick: cliente fisso del ristorante di Crostìn, è un grande appassionato di scacchi.
  • Rodney: impertinente uomo che si occupa del municipio.
  • Lucy: bambina amante degli enigmi.
  • Savòn: uomo che si autodefinisce un investigatore.
  • Gerard: vecchietto molto sbadato.
  • Jarvis: abitante di Saint-Mystère.
  • Adrienne: ragazza antipatica e arrogante che si prende gioco del professore.
  • Crocànt: gestore della taverna del villaggio.
  • Mangiòn: uomo che mangia in continuazione. Ricomparirà nel manga riguardante il Professor Layton, dove lo accuserà di aver mangiato la sua torta di compleanno.
  • Archibald: nonno di Lucy, era l'unico amico del barone.
  • Sylvain: custode del parco.
  • Marta: bizzarra signora dal buffo accento che propone enigmi riguardanti le carte da gioco.
  • Giuseppe: macellaio di Saint-Mystère.
  • Claudia: l'amata e viziata gatta di Lady Dahlia. Essa ricomparirà anche nel film Il professor Layton e l'eterna Diva come cameo.

Personaggi de Il professor Layton e lo scrigno di Pandora[modifica | modifica wikitesto]

Friederich Herzen Beluga[modifica | modifica wikitesto]

Il Signor Beluga è il fratello minore di Anton Herzen. In rapporti molto freddi col padre, a soli vent'anni decise di andarsene da Folsense con una parte del patrimonio e, cambiando il cognome in Beluga, costruì lo sfarzoso Molentary Express, diventando ricco. Ha un carattere molto iroso, ed è ossessionato dal possedere lo Scrigno degli Elisi. Samuel Thunder lo definisce “zio”, ma si ignorano i rapporti di parentela tra i due.

Katia Anderson[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Sir Anderson e nipote di Sofia e Anton, Katia scapperà da casa senza il consenso del padre per raggiungere suo nonno. È anche la narratrice dell'intera vicenda.

Anton Herzen[modifica | modifica wikitesto]

Anton Herzen è il duca di Folsense, ritenuto un vampiro immortale dalla popolazione. Fa la sua prima apparizione ne Il professor Layton e lo scrigno di Pandora. Innamoratosi da giovane di Sofia, dopo la sua partenza, patirà un lungo periodo di solitudine (rimanendo anche, a sua stessa insaputa, l'unico essere umano a Folsense), fino a quando non arriverà la nipote Katia a spiegargli ciò che era successo. È figlio del Duca Herzen e fratello del Signor Beluga.

Nella versione originale, il personaggio è doppiato da Takao Osawa. In italiano invece è doppiato da Paolo De Santis.

Sofia[modifica | modifica wikitesto]

Sofia era la ragazza di cui il duca Anton si innamorò perdutamente. Se ne andò da Folsense a causa delle nubi tossiche che fuoriuscivano dalla miniera per il bene del bambino che portava in grembo. inconsapevole di ciò, Anton lo prese come un tradimento, finché, ad un anno dalla morte di Sofia, non gli sarà fatta luce da sua nipote Katia.

Duca Herzen[modifica | modifica wikitesto]

Padre di Anton e del Signor Beluga. Uomo arrogante e avido morto che pur di estrarre metallo prezioso dalla miniera di Folsense, non si curò del bene dei suoi abitanti, né della città. Morì anni prima degli eventi del gioco.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

  • Sir Anderson: padre di Katia e persona più importante di Dropstone.
  • Samuel “Sammy” Thunder: parente del signor Beluga, sogna di fare la Rockstar, ma lo zio lo ha assunto come capotreno.
  • Jelly: il cuoco del Molentary Express. Comparirà nuovamente con un nome diverso nel manga riguardante il Professor Layton, dove aprirà un ristorante a Londra.
  • Chester: anziano cameriere del Molentary Express.
  • Babette: ricca e presuntuosa signora che alloggia sul treno.
  • Tom: il cane di Babette. Ella lo tratta come se fosse un figlio.
  • Irina: lavoratrice presso il teatro di Folsense.
  • Geoff: fanatico dei vampiri che vive a Folsense.
  • Garland: droghiere di Folsense.
  • Nigel: maggiordomo della famiglia Herzen.
  • Jacques: maggiordomo della famiglia Anderson.
  • Gilbert: passeggero del Molentary Express.
  • Hank: meccanico del Molentary Express.
  • Roger: anziano passeggero del Molentary Express e marito di Mitzi.
  • Mitzi: anziana passeggera del Molentary Express e moglie di Roger.
  • Lili: giovanissima passeggera del treno.
  • Sally: inserviente del Molentary Express.
  • Claire: di giorno maestra a Dropstone, di notte scrittrice di gialli di successo.
  • Conrad: studente di Dropstone.
  • Carla: passeggera del treno.
  • Romy: avventuriero in cerca della mitica città di Folsense.
  • Dorotea: domestica della famiglia Anderson.
  • Clabber: fattore di Dropstone.
  • Oscar: fattore di Dropstone.
  • Nick: bambino residente a Dropstone.
  • Gabe: miglior cuoco di Dropstone e marito di Balsa.
  • Balsa: residente a Dropstone con la mania del lavoro manuale.
  • Steven: abitante di Dropstone.
  • Lopez: ragazzo di Dropstone.
  • Laura: anziana signora amante del tè residente a Dropstone.
  • Parcel: postino che lavora a Dropstone e a Folsense.
  • Lulù: sorella di Angus e abitante di Dropstone.
  • Albert: ragazzo esperto della storia di Dropstone.
  • Madeline: signora residente a Dropstone.
  • Remo: guardiano della villa degli Anderson.
  • Angus: gestore di molte bancarelle a Dropstone.
  • Igor: anziano abitante di Dropstone.
  • Mino: ex-lavoratore nella miniera di Folsense.
  • Joseph: gestore del negozio di fotografia di Folsense.
  • Rory: abitante di Folsense.
  • Lila: freddolosa abitante di Folsense. Ha un piccolo cameo nel lungometraggio della serie.
  • Damon: ragazzo di Londra.
  • Felix: imponente buttafuori del ristorante di Folsense.
  • Miles: bambino residente a Folsense.
  • Duke: fratello maggiore di Miles.
  • Hopper: stravagante abitante di Folsense.
  • Olson: abitante di Folsense.
  • Dennis: signore trasferitosi a Folsense.
  • Dawson: gestore del negozio di antiquariato di Folsense.
  • Joanie: bambina amante dei dolci residente a Folsense.
  • Krantz: usciere dell'hotel di Folsense.
  • Grinco: custode del museo Herzen.
  • Marina: figlia di Graland.
  • Ofelia: benestante abitante di Folsense.
  • Ray: abitante di Folsense.
  • Gregorio: grande appassionato di scacchi.
  • Narice: amante del paranormale abitante a Folsense.
  • Gertrude: cuoca che cucina deliziose frittelle.
  • Criceto: fedele compagno dello chef Jelly, vivendo in cucina diventa grasso, così il suo padrone lo dovrà affidare alle cure di Layton e Luke per farlo dimagrire. Ricompare nel manga riguardante il Professor Layton.
  • Fido: cane presumibilmente randagio di Folsense.
  • Tizio dell'enigma 1: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 2: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 3: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 4: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 5: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 1: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 2: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 3: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 4: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 5: personaggio impiegato per illustrare gli enigmi.

Personaggi de Il professor Layton e il futuro perduto[modifica | modifica wikitesto]

Luke del futuro[modifica | modifica wikitesto]

Luke, cresciuto di dieci anni, fa la sua prima comparsa nel 3º capitolo del gioco, quando Hershel Layton e Luke sono diretti presso il Casinò Seven Hearts, con lo scopo di incontrarlo per farsi aiutare a recuperare il primo ministro del loro tempo. Accompagnerà per tutto il viaggio Layton e Luke, tranne che in un paio di capitoli.

Verso la fine del gioco si scopre essere l'antagonista principale che, agendo nell'ombra, ha ingannato tutti i personaggi. Viene rivelato che non è il vero Luke, ma il suo nome reale è Clive. I suoi genitori morirono in incidente avvenuto 10 anni prima, per un errore di uno scienziato, il futuro primo ministro Bill Hawks, e venne consolato da un signore: il professor Layton. Essendo orfano, fu adottato da una ricchissima e anziana duchessa: Constance Dove. Da allora Clive iniziò a covare un piano folle per la sua vendetta. Aiutato da Dimitri Allen, ha costruito un possente macchinario in grado di distruggere tutta Londra, in seguito disattivato da Layton e Luke.

Nella versione originale, il personaggio è chiamato "giovane Luke" (青年ルーク Seinen Rūku?) ed è doppiato da Shun Oguri e Yuri Lowenthal. In italiano invece è doppiato da Paolo De Santis.

Dimitri Allen[modifica | modifica wikitesto]

Dimitri Allen è un malvagio scienziato ossessionato dall'idea di viaggiare nel tempo.

Circa dieci prima della storia costruì una macchina del tempo ma, accortosi della troppa pericolosità di quest'ultima, decise di non portare a termine il progetto. Ma Bill Hawks, suo capo e finanziatore (ora Primo ministro), proseguì con l'esperimento, uccidendo dieci persone, tra cui Claire, che Dimitri amava e i genitori di Clive. Nei tempi in cui è svolta la storia, e per vendetta, ha formato un "alleanza" con quest'ultimo e ha rapito Bill Hawks durante una presentazione della sua finta macchina del tempo a Londra, sotto le mentite spoglie di un certo "Dr. Stahngun"; e lì lui ed Hawks (già Primo ministro) scompaiono misteriosamente.

Più avanti nella storia, Layton, Luke, Flora, l'Ispettore Chelmey, Barton, Clive, Claire (sotto le mentite spoglie di Celeste) e Don Pablo si incontrano in un bar sul Tamigi, dove Layton rivela tutta su ciò che stava succedendo, Dimitri viene scoperto, essendo mascherato da barista. Clive viene anche scoperto e si viene a sapere che anche lui, insieme a Dimitri, guidava l'organizzazione mafiosa. Clive rivela che vuole vendicarsi di Dimitri e Bill Hawks per aver causato la morte dei suoi genitori e di tutti gli scienziati che hanno lavorato su una macchina molto più imponente: la sua fortezza mobile.

Dopo aver salvato tutti e dopo che la Londra sotto terra viene distrutta, Clive viene arrestato: questo rivela però che aveva già calcolato tutto, anche la sua sconfitta, infatti aveva chiamato Layton, all'oscuro di Dimitri, proprio per fermare quest'ultimo e lui stesso. Dimitri invece rivela a Layton che Celeste è in realtà Claire del passato, poiché durante l'esplosione, poco prima che lei morisse, la macchina del tempo aveva funzionato (anche se solo per un secondo) ed inviato nel futuro (oggi) le molecole di Claire. Infatti, la ragione per il quale Dimitri stava lavorando sulla macchina del tempo era di mantenere Claire viva ai giorni nostri, perché le sue molecole cercavano di tornare nel passato, ma non c'è riuscito e Claire è dovuta tornare al suo tempo, al momento dell'esplosione.

In italiano il personaggio è doppiato da Marco Balzarotti.

Bill Hawks[modifica | modifica wikitesto]

William Hawks, detto "Bill", è il primo ministro d'Inghilterra. Fa la sua prima apparizione ne Il professor Layton e il futuro perduto ed è la prima persona a usare la macchina del tempo sviluppata dal Dr. Stahngun, alias Dimitri Allen. Quando la macchina esplode, sia Hawks che Dimitri scompaiono. È oggetto dell'odio di Dimitri poiché ha testato una macchina del tempo su Claire quando non era ancora collaudata.

Nella versione originale, il personaggio è doppiato da Akihiko Ishizumi. In italiano invece è doppiato da Marco Balzarotti.

Crystal e Quartz[modifica | modifica wikitesto]

Marito e moglie, sono proprietari di un negozio di orologi, in cui ne è presente un esemplare gigante che si dice consenta di viaggiare nel tempo. In realtà, l'azionamento di tale orologio, fa soltanto calare l'intero negozio in una zona sotterranea a Londra.

Personaggi de Il professor Layton e il richiamo dello spettro[modifica | modifica wikitesto]

Brenda Triton[modifica | modifica wikitesto]

È la moglie di Clark e madre di Luke. Viene rapita da Descole per ricattare suo marito. Alla fine viene liberata da Emmy Altava.

Arianna Barde[modifica | modifica wikitesto]

Figlia dell'odiato signor Barde, alla sua morte i cittadini del villaggio hanno cominciato ad odiarla a causa del padre. Viene così reputata una strega che vuole portare la distruzione del villaggio. Ha una malattia che la costringe a restare a casa e a non uscire fuori. Sentendosi molto sola, stringe un forte rapporto con la gigantesca foca Loosha, diventando migliori amici. Quando lo spettro attacca il villaggio, Arianna usa l'ocarina ereditata dal padre per controllare Loosha e chiederle di fermare lo spettro. Alla fine del gioco verrà portata dalla foca nel Giardino Dorato, dove l'aria salutare la guarirà dalla sua malattia. Dopo di ciò tornerà a scendere nel villaggio e diventerà amica della banda del Corvo Torvo.

Tony Barde[modifica | modifica wikitesto]

Tony è il fratello minore di Arianna. Adirato per come i cittadini parlavano male della sorella, fece capitare brutte cose a essi, dando vita alla diceria che Arianna fosse una strega. Dopo essere stato smascherato da Layton smetterà di compiere questi gesti. Per scendere nel mercato si travestiva dall'anziano giardiniere Henry.

Gilbert[modifica | modifica wikitesto]

Gilbert è il padre del Connestabile Barton, ed ex superiore dell'Ispettore Chelmey 10 anni prima del terzo capitolo. Morì a seguito di un errore di Chelmey, e lui non se lo perdonò mai.

Jakes[modifica | modifica wikitesto]

Capo in sovrappeso della polizia di Misthallery, per aver risolto ogni caso, viene chiamato “il Veggente”. In realtà le conclusioni che dava ai casi erano molto superficiali, e non punivano mai il vero colpevole. Si allea con Descole per aiutarlo nel trovare il Giardino dorato, e per fare ciò cerca di intralciare Layton in ogni modo. Col professore si comporta in modo molto sgarbato, ma col resto dei cittadinì è molto educato e rispettato

Toppy[modifica | modifica wikitesto]

Toppy è un criceto grigio usato da Luke per prevedere dove attaccava lo spettro senza uscire dalla sua stanza. Difatti il topolino gli riferiva dove l'acqua dei canali era più bassa, e quindi dove sarebbe avvenuto l'attacco. In un minigioco in cui bisogna acchiappare dei topi, compare anche Toppy, ma sel lo si acchiappa verranno tolti punti.

Corvo Torvo[modifica | modifica wikitesto]

Il Corvo Torvo è un alto individuo con una veste ed un cappuccio nero che porta una lugubre e oblunga maschera. Getta nel panico Layton Luke ed Emmy quando, mentre loro sono alla ricerca del mercato nero, gli appare dinanzi. Quando Emmy cerca di inseguirlo, esso scappa e, come se si teletrasportasse, spunta da un luogo ad un altro. Quest'enigma viene spiegato razionalmente dal Professor Layton: esistono più Corvi Torvi. Difatti sparsi per il mercato ci sono vari bambini, i cui genitori hanno perso il lavoro alla fabbrica, che gestiscono delle bancarelle. Questi bambini sono i gestori del mercato nero, e costituiscono il Corvo Torvo.

Loosha[modifica | modifica wikitesto]

Loosha è un gigantesco incrocio tra una foca e un lamantino, l'ultima della sua specie. Sentendosi sola, divenne amica fin da cucciola di Arianna e Tony, anche loro sofferenti di solitudine a causa della però recente morte del loro padre. Essi potevano controllarla con un'ocarina che avevano ereditato da loro padre, il quale a sua volta l'aveva comprata al mercato nero. Quando lo spettro attaccò la città, Arianna controllò Loosha chiedendole di fermarlo; tuttavia, avvolte dalla fitta nebbia, le due creature apparivano come un solo essere. Arianna, per proteggere il suo amico, scacciò il professor Layton quando questi le chiese informazioni, e solo quando questi le disse che aveva capito tutto, riuscì a fidarsi. Dopo aver sconfitto Descol Loosha, gravemente ferita, abbatté la diga, destando l'ira di Arianna. Tuttavia l'animale non voleva far altro che mostrare al gruppo l'entrata del Giardino dorato, situata in fondo al lago; difatti la sua specie, ormai estinta, proveniva da là. Lo scopo di Loosha era quello di guarire Arianna con l'aria incontaminata del giardino, tuttavia morì a causa delle gravi ferite riportate nel combattimento.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosa Grims: segretaria, amica e cameriera di Layton. Pulisce sempre la sua stanza ed è nota per i suoi buoni consigli.
  • Oscar: il gatto di Nonna Enigmina, il quale raccoglie tutti gli enigmi irrisolti al suo posto.
  • Rettore Stone: rettore della Gressenheller University, e quindi capo di Layton. Contrariamente ai desideri di Layton, ha assunto Emmy come sua assistente. Era apparso già nel precedente gioco. Aveva la mania di proporre sempre gli enigmi irrisolti della figlia, abitudine che col tempo si è trasformata, proponendo gli enigmi della nipote. In alcune immagini è presentato con pochi capelli, in altre senza.
  • Roland Noble: Maggiordomo di casa Triton. Viene rapito e rinchiuso nella cantina da Descole, il quale si travestirà da lui per controllare Clark Triton da vicino.
  • Crow: capo della banda del Corvo Torvo, e quindi del mercato nero.
  • Marylin: membro della banda del Corvo Torvo.
  • Roddy: membro della banda del Corvo Torvo.
  • Timmy: membro della banda del Corvo Torvo.
  • Gus: membro della banda del Corvo Torvo, grande fan dei dolci di Zia Tiffany.
  • Gwen: membro della banda del Corvo Torvo, sorella di Benjamin.
  • Louis: membro della banda del Corvo Torvo.
  • Badger: membro della banda del Corvo Torvo.
  • Benjamin: membro della banda del Corvo Torvo, fratello di Gwen.
  • Aldus: eccentrica persona che spiega a Layton cosa sono le monete aiuto. È un collezionista incallito.
  • Charlie: impertinente ragazzo ricco.
  • Jasmine: signora in sovrappeso dall'animo gentile.
  • Scalmo: allegro barcaiolo che traghetta Layton da una parte all'altra della città, anche dove non sono presenti canali navigabili.
  • Bobby: simpatico poliziotto che dedica la sua vita alla caccia dei topi.
  • Beth: sbadata domestica di casa Triton.
  • Patrick: fratello di Clarence e Tiffany, è un fanatico letterale del verde, e sogna segretamente di piantare semi per tutta la città.
  • Clarence: fratello di Patrick e Tiffany.
  • Joe: testardo anziano che si rifiuta di lasciare l'hotel di cui è proprietario nonostante esso venga attaccato dallo spettro. Ha scritto un proverbio per ogni giorno dell'anno.
  • Molly: aiutante di Joe. Nonostante l'età, gioca ancora con le bambole.
  • Marion: tirocinante ittiologa che studia i pesci nel centro ittiologico di Misthallery.
  • Browne: anziano il cui negozio di cappelli è distrutto dallo spettro.
  • Hugo: signore che ama affascinare le signore e i gatti.
  • Domenica: anziana signora che vuole sempre aver ragione.
  • Paddy: gestore dell'omonima e rinomata taverna.
  • Brock: ragazzo che ride in qualsiasi occasione, anche quando la casa gli viene distrutta dallo spettro.
  • Zia Tiffany: anziana signora la quale cucina dei prelibati dolci, che però vende esclusivamente ai bambini, senza alcuna eccezione. Alla fine del gioco, dopo aver constatato che ha un cuore da bambina, concede dei dolci a Emmy.
  • Moley: uomo la cui vita è stata rovinata dal mercato nero. Padre di Louis.
  • Greene: rispettato da tutti i cittadini, Greene stava per diventare sindaco, ma si vede soffiare il posto da Clark Triton, a causa della fortuna che egli eredita dal signor Barde. Quando Layton cerca un modo per evacuare i cittadini dalla zona che sarà attaccata dallo spettro senza che la polizia lo sappia, si rivolge a lui. È sposato con Mimi, da cui attende una figlia.
  • Goosey: strano ragazzo la cui infanzia è stata rovinata dal fatto che, a causa della sua mole, veniva sempre trovato quando giocava a nascondino, e perciò passa la sua vita cercando un posto perfetto in cui nascondersi.
  • Mimi: tranquilla signora in attesa di una figlia dal suo amato marito Greene.
  • Hans: scorbutico e presuntuoso figlio di Jakes.
  • Maggie: turista in vacanza a Misthallery, il cui soggiorno è pagato dalla polizia.
  • Yamada: turista proveniente da oriente.
  • Sean: caro amico di Tony Barde.
  • Olga: bibliotecaria di Misthallery.
  • Finch: grande amico di Luke, spesso si esprime cinguettando.
  • Sebastian: nostalgico anziano di colore che lavorava nella vecchia fabbrica.
  • Cornelius: esperto fioraio londinese.
  • Charles: curatore del museo di storia naturale di Londra, ama a tal punto i gatti da esprimersi spesso in miagolii.
  • Hannah: grandissima fan dell'ispettore Grosky.
  • Mick: giovane londinese in attesa di un autobus che non passerà mai.
  • Colby poliziotto che lavora a Scotland Yard.
  • Monica: bisbetica segretaria che lavora a Scotland Yard.
  • Thomas: anziano signore di Misthallery.
  • Nate: archeologo capo dei lavori a Misthallery per la ricerca del Giardino dorato.
  • Duncan: ragazzo che passa gran parte del suo tempo al museo di storia naturale.
  • Ingegnere: ex capo della fabbrica abbandonata, mentre era in pensione, viene rapito da Descole che lo costringe a lavorare per lui. Non sa mantenere alcun segreto.
  • Casey: giovane cantante venuta a Miasthallery in cerca d'ispirazione.
  • Burt: poliziotto di Misthallery identico a tutti i suoi cugini.
  • Bram: scagnozzo di Descol e Jakes.
  • Ghent: scagnozzo di Descol e Jakes.
  • Olaf: scagnozzo di Descol e Jakes.
  • Tizio dell'enigma 1: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 2: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 3: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 4: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 5: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizio dell'enigma 6: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 1: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 2: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 3: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 4: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 5: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.
  • Tizia dell'enigma 6: personaggio incaricato di illustrare gli enigmi.

Personaggi de Il professor Layton e l'eterna Diva[modifica | modifica wikitesto]

Janice Quatlane[modifica | modifica wikitesto]

Janice Quatlane è una celebre cantante d'opera ed ex allieva del professore. Richiede il suo aiuto quando una bambina le viene incontro affermando di possedere la vita eterna. Solo alla fine si scoprirà che sta nascondendo un segreto persino a Layton. Melina Whistler, l'amica deceduta, aveva infatti preso possesso del corpo di Janice, con il suo consenso, per fermare il folle piano del padre.

Nella versione originale, il personaggio è doppiato dalla cantante giapponese Nana Mizuki e da Emma Tate. In italiano invece è doppiata da Ludovica De Caro.

Oswald Whistler[modifica | modifica wikitesto]

Famosissimo compositore d'opera e apprezzato musicista di 54 anni. Dice di essere stato incaricato di comporre un'opera su Ambrosia, ma è in realtà lui, assieme a Descole, che ha organizzato tutto il piano. Difatti il gioco il cui vincitore avrebbe ottenuto la vita eterna, serviva a stabilire una persona in grado di contenere i ricordi della sua figlia defunta, Melina. Infatti, egli, con la sua ultima invenzione, il Detragan (uno marchingegno in grado di suonare contemporaneamente tutti gli strumenti di un'orchestra) ha racchiuso i ricordi della figli in attesa di una persona in grado di contenerli. Alla fine verrà arrestato.

Melina Whistler[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Oswald e migliore amica di Janice, morta un anno prima dell'inizio del film all'età di 22 anni.

Nina[modifica | modifica wikitesto]

Bambina di sette anni che sostiene di aver ottenuto la vita eterna. In realtà è una comune bambina rapita da Oswald Whistler per impiantarle i ricordi della figlia.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

  • Curtis O'Donnel: un capitano di mare 65enne. Vuole ottenere la vita eterna per navigare per sempre.
  • Marco Brock: un archeologo di mezza età. Non è realmente interessato alla vita eterna, ma al mistero di Ambrosia, di cui è follemente appassionato. Possiede un diario in cui ha annotato tutte le informazioni relative alla misteriosa civiltà.
  • Amelia Ruth: ragazza di 16 anni che, nonostante la giovane età, è campionessa di scacchi. Non desidera la vita eterna per sé, ma per suo nonno, a cui resta un mese di vita.
  • Federick Bargland: capo di un'associazione CEO della flotta mondiale. Gli rimangono sei mesi da vivere, perciò vuole ottenere la vita eterna per mantenere il successo alla sua associazione.
  • Annie Dretche: famosa scrittrice britannica, ha pubblicato diversi libri gialli di successo, tra cui Omicidio sul Tamigi.
  • Celia Radley: vedova di 32 anni di un ex miliardario. Vuole ottenere la vita eterna al fine di non invecchiare mai e mantenere la sua bellezza in eterno.
  • Pierre Starbuck: giocatore venticinquenne di calcio, conosciuto per il suo micidiale “sinistro”: La sua carriera è fallita a causa di un infortunio alla gamba, perciò vuole ottenere la vita eterna per poter giocare di nuovo.

Personaggi de Il professor Layton e la maschera dei miracoli[modifica | modifica wikitesto]

Angela Ledore[modifica | modifica wikitesto]

Colei che ha scritto la lettera di aiuto al Professor Layton. Ha 35 anni anche se non li dimostra. È sposata con Erik Ledore (per finta). Sembra aver avuto una relazione con Randall, in passato.

Randall Ascot[modifica | modifica wikitesto]

Ricco giovane che ha scaturito l'interesse per l'archeologia. Andato un giorno con il professor Layton per trovare Akubadain e il tesoro degli Aslant. Si pensò che era morto ma un uomo lo salvò e lo curò come un figlio. Andato a Montedore, si fece chiamare il Gentiluomo mascherato, ma alla fine si scoprì essere Randall dopo 18 anni.

Erik Ledore[modifica | modifica wikitesto]

Trentacinquenne che, attraverso il successo della città, è diventato milionario. All'inizio della vita da milionario, Erik fece costruire solo un punto di riferimento per chi ritrovava Randall che poi, si allargò sempre più fino a diventare Montedore.

Personaggi de Il professor Layton e l'eredità degli Aslant[modifica | modifica wikitesto]

Leon Bronev[modifica | modifica wikitesto]

Capo della Targent e padre di Layton e Descole, è stato rapito quando i suoi figli erano ancora bambini. Prima di diventare il capo della Targent voleva trovare l'eredità degli Aslant per ottenere la libertà per sé e per la moglie Rachel, morta in ospedale diversi anni prima.

Desmond Sycamore[modifica | modifica wikitesto]

È un archeologo molto famoso e considerato un'autorità nel campo degli Aslant. In seguito si rivelerà essere Descole sotto mentite spoglie.

Aurora[modifica | modifica wikitesto]

È la messaggera del popolo degli Aslant, creata dalla civiltà caduta per proteggere l'eredità e la denominata "mummia vivente".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Il Professor Layton e lo scrigno di Pandora, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  2. ^ a b c d e f Il Professor Layton e il futuro perduto, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  3. ^ a b c d e f Il Professor Layton e il richiamo dello spettro, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  4. ^ a b c d e f Il professor Layton e l'eterna diva, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  5. ^ a b c d e Il Professor Layton e la maschera dei miracoli, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  6. ^ a b c d e Il Professor Layton e l'eredità degli Aslant, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 28 maggio 2018.
  7. ^ a b (EN) Who's Who In Professor Layton And The Azran Legacies, su siliconera.com. URL consultato il 27 maggio 2018.
  8. ^ (EN) Professor Layton and the Lost Future, su gamesites.nintendo.com.au. URL consultato il 27 maggio 2018.
  9. ^ Layton's Mystery Journey™: Katrielle e il complotto dei milionari, su nintendo.it. URL consultato il 29 marzo 2018.